Roma, 6 agosto 2021 – “Le misure contenute nel Dl affrontano numerosi problemi aperti, consentiranno al Paese di utilizzare al meglio le risorse europee e rappresentano un segnale positivo ed incoraggiante di inversione di tendenza, dopo la lunga stagione dei blocchi dei turnover e delle assunzioni, per il riconoscimento del ruolo e della funzione che le Pa ed i loro dipendenti svolgono quotidianamente al servizio del Paese”. Lo ha dichiarato il Segretario generale della Cisl Fp, Maurizio Petriccioli, commentando la conversione in legge del “Decreto Reclutamento”.

“Si disegna un quadro di nuove opportunità per la valorizzazione professionale dei dipendenti pubblici e si creano le condizioni affinché i ccnl del pubblico impiego possano finalmente rivedere gli ordinamenti professionali, per valorizzare più efficacemente il merito, l’impegno, le conoscenze e le competenze acquisite”, prosegue.

“Le misure straordinarie di reclutamento delle figure professionali specialistiche, necessarie all’attuazione del PNRR, prevedono per i prossimi anni percorsi e possibilità di stabilizzazione per i lavoratori assunti a tempo determinato, evitando l’allargamento della precarietà nel pubblico impiego. Le semplificazioni in materia di vincoli assunzionali per gli enti locali, le nuove procedure specifiche per le progressioni fra le aree dedicate al personale già in servizio e la norma per il superamento del tetto della retribuzione accessoria si muovono nel solco tracciato dagli obiettivi individuati nel Patto per l’innovazione del lavoro pubblico e la coesione sociale del 10 marzo e costituiscono l’avvio di un processo di rilancio e miglioramento dei servizi pubblici, che dovrà essere Implementato con futuri provvedimenti, colmando le gravi carenze di organico attualmente presenti in tutte le amministrazioni, superando gli ostacoli che ancora oggi si frappongono al giusto riconoscimento professionale, di carriera ed economico dei dipendenti pubblici e rendendo più attrattivo l’accesso alle Pa alle migliori professionalità oggi disponibili nei settori privati”, ha concluso il segretario Petriccioli.

Cisl Fp.

 

volantino-def-2

The following two tabs change content below.
Alfio Alfredo Stiro nasce in Sicilia a Catania il 22/01/1970, consegue la laurea in infermieristica presso la facoltà di Medicina e Chirurgia di Catania e successivamente il Master in Management delle Professioni Sanitarie. Master in osteopatia posturale presso l'universita di Pisa dipartimento di endocrinologia e metabolismo,ortopedia e traumatologia,medicina del lavoro. E scuola di osteopatia belga, Belso.ha frequentato numerosi corsi sull'emergenza, in servizio presso l’U.O. di Pronto soccorso e Ps pediatrico. Azienda Cannizzaro per l'emergenza di catania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
Ultime notizie
NurseNews.eu

Sanità. Cisl Fp Cnps: “No a svendita contrattuale dei professionisti sanitari. Chiediamo piena valorizzazione normo-economica”

                “No alla svendita contrattuale a danno di tutti i professionisti della salute del nostro Paese!”. Così, in una nota, il ...

Continua a leggere

Rezza: la terza dose del vaccino non sarà obbligatoria per il personale sanitario

Rezza: la terza dose del vaccino non sarà obbligatoria per il personale sanitario

Rezza: la terza dose del vaccino non sarà obbligatoria per il personale sanitario Il direttore della Prevenzione del ministero della ...

Continua a leggere

COVID 19:Attivare i fast track nei triage Italiani per diminuire i tempi di attesa.

            Spesso leggiamo nei giornali:" dopo 10 ore di attessa in triage muore, infermiere a processo..." Ecco perché Inserire la funzione del ...

Continua a leggere

????????????????????????????????????

La pausa pranzo costituisce orario di lavoro ai sensi della Direttiva 2003/88/CE Corte di Giustizia UE 9 settembre 2021, C-107/19.

          La pausa in cui il prestatore resta a disposizione del datore di lavoro, che può richiedere il suo pronto intervento, ...

Continua a leggere

Covid:illegittima la sospensione senza stipendio dell’ausiliaria. Sentenza n. 2316 del 15 settembre 2021 emessa dal Tribunale di Milano.

Covid:illegittima la sospensione senza stipendio dell'ausiliaria. Sentenza n. 2316 del 15 settembre 2021 emessa dal Tribunale di Milano.

            Accolto dal Tribunale di Milano il ricorso di un'ausiliaria sospesa dal lavoro senza retribuzione dalla datrice per non essersi sottoposta ...

Continua a leggere

Studenti di infermieristica sfruttati per le pulizie e per il giro letti:l'ordine degli infermieri denuncia il Corso di Laurea dell'università di Nuoro.

              Il  fenomeno dello sfruttamento degli studenti di infermieristica, che attanaglia tutti i corso di laurea italiani, è stato definitivamente denunciato ...

Continua a leggere

Rinnovo contrattuale sanità, Ferruzzi (Cisl): «Pugno di ferro su adeguamento salariale e revisione classificazione personale»

                Rinnovo contratti  sanità, si entra nel vivo della trattativa con le controproposte dei sindacati. Dopo due incontri in piena estate, il ...

Continua a leggere

Morena Teti studentessa in infermieristica a Miss Mondo.

Morena Teti studentessa in infermieristica a Miss Mondo.

                Conosciamo Morena Teti:  infermiera a Miss Mondo 2011 Non solo mascherine filtranti e divise. In questa breve intervista Morena ci racconta ...

Continua a leggere

DUMPING CONTRATTUALE: SANARE I BILANCI DELLA SANITÀ PAGANDO 4 EURO L’ORA. 

DUMPING CONTRATTUALE: SANARE I BILANCI DELLA SANITÀ PAGANDO 4 EURO L’ORA. 

            In Italia, anche nell’ambito della pubblica amministrazione, due lavoratori o persino lo stesso in periodi diversi possono percepire retribuzioni con ...

Continua a leggere

Anelli Fnomceo: G20 salute, “Bene l’accesso universale ai vaccini sancito dal Patto di Roma”

            “Forte apprezzamento e sostegno, da parte dei medici, per l’impegno, assunto con il Patto di Roma, dal G20 salute, di ...

Continua a leggere

Lettera alla redazione