La presidente del Senato ha ricevuto la presidente Fnopi e ha affermato che farà il possibile per aiutare la professione.
“A Barbara Mangiacavalli ho rinnovato la mia gratitudine per lo straordinario impegno quotidiano dei nostri infermieri e il loro grande sacrificio nel corso dell’emergenza sanitaria. Professionalità da salvaguardare e valorizzare. La loro presenza è molto importante per le persone, per i pazienti e per chi soffre”. Lo ha detto la presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, dopo l’incontro con Barbara Mangiacavalli,

Continua a leggere

 

 

 

 

 

Dopo il definitivo via libera del Senato, arrivato con 161 voti favorevoli, 21 contrari e 2 astensioni, e al termine di un iter lungo e complesso, il cosiddetto Ddl Concorrenza è finalmente diventato legge. Nonostante la caduta del Governo Draghi, il provvedimento è giunto dunque in porto, anche per evitare di mettere a rischio i fondi del Pnrr, al qual è collegato. Ora si aprirà la delicata fase della stesura dei decreti attuativi, che saranno in capo al nuovo Esecutivo.

Continua a leggere

 

 

 

 

L’Azienda Ospedaliera Cannizzaro è l’unico centro della Sicilia inserito dal Ministero della Salute nella Rete Italiana Screening Polmonare (RISP). Si tratta di un programma di prevenzione e monitoraggio, coordinato dall’Istituto Nazionale Tumori di Milano, volto alla diagnosi precoce del tumore al polmone e alla prevenzione di altre patologie legate al fumo, come bronchite cronica e malattie cardiovascolari.

Continua a leggere

 

 

 

 

 

 

 

 

“L’aiuto infermiere”
che propongono LA FNOPI E IL MIGEP dovrebbe essere una figura intermedia tra un oss e un infermiere GENERICO.

Purtroppo il ruolo di questo “super oss” non è chiaro e a complicarne la comprensione é proprio il nome con cui vorrebbero qualificarlo…

Continua a leggere

 

 

 

 

 

 

Qualcuno sta spingendo per la nascita di una nuova figura “l’aiuto infermiere”.😂😂

Vediamo Di cosa si tratta e la sua eventuale utilità. 😉

L’ “aiuto” in passato era un medico agli esordi della sua carriera .

L’aiuto infermiere che propongono dovrebbe invece essere un ausiliario di supporto all’infermiere che però vorrebbero somigliasse nel nome ad un infermiere laureato.

Si tratta quasi di un atto di contraffazione,

Continua a leggere

 

 

 

 

 

Maggiori carichi organizzativi, nessuna nuova risorsa per affrontarli e il rischio di un aumento dei contagi tra i lavoratori: sono le criticità segnalate dalla Cisl Funzione Pubblica di Catania in una lettera inviata ai dirigenti delle Asp sulle nuove linee guida per il trattamento di pazienti Covid asintomatici negli ospedali.

“Nelle Regioni in cui queste linee guida sono già state adottate – scrive il segretario generale Cisl FP Catania, Danilo Sottile – si sta riscontrando una grave grave situazione di contagi tra il personale sanitario, con gravi ripercussioni sul personale che rimane in servizio, esposto a stress lavoro correlato. Chiediamo l’attivazione di percorsi per reperire personale dedicato, e un continuo coinvolgimento e confronto con i lavoratori sulle misure di riorganizzazione in atto”.

Continua a leggere

 

 

 

 

 

 

Giovanni Buccoliero, 61 anni, era primario facente funzioni a Manduria. È morto durante il giro in corsia. Il giorno prima aveva lavorato senza sosta
12 al Pronto Soccorso sotto organico e altre 12 nel proprio reparto.

 

Poi, durante il giro tra i pazienti in corsia, è stato stroncato da un collasso cardiaco. È la storia di Giovanni Buccoliero, 61 anni a novembre, primario facente funzioni del reparto di Medicina dell’ospedale “Giannuzzi” di Manduria (Taranto).

La denuncia dei colleghi –

“Siamo sotto organico e Giovanni, come tanti di noi, faceva anche da tappabuchi – hanno detto al Corriere della Sera alcuni colleghi -. Martedì sera arrivando in ospedale, ha lavorato dodici ore al Pronto soccorso. Poi, dalle 8 del mattino successivo, altre dodici in reparto rientrando a casa solo mercoledì sera. Giovedì mattina era poi regolarmente in reparto a fare le visite ed è morto praticamente in corsia”.

Continua a leggere

 

 

 

 

 

 

Odioso caso di tentato stupro nella casa di reclusione di Sollicciano, nei confronti di un’ infermiera in servizio. La professionista e il poliziotto in turno che l’ha liberata sono finiti in ospedale.

Tentata violenza sessuale ai danni di un’infermiera. L’episodio gravissimo si è verificato nel carcere di Sollicciano, quartiere periferico di Firenze. A darne notizia è Francesco Oliviero, segretario regionale per la Toscana del Sappe (Sindacato autonomo polizia penitenziaria):

Continua a leggere

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Anche il Parlamento Europeo ha condannato fermamente la pratica che rappresenta le fondamenta della maggioranza degli ospedali pubblici italiani e che permette di sopperire all’enorme carenza di personale sanitario infermieristico e di supporto nelle corsie.

La risoluzione che condanna esplicitamente l’organizzazione di tirocini, stage e apprendistati non retribuiti su tutto il territorio europeo è stata approvata con la stragrande maggioranza dall’istituzione internazionale.

L’approvazione della Legge di Bilancio 2022,

tra le numerose novità introdotte in materia di Lavoro, ha dettato nuove ed interessanti disposizioni in merito ai tirocini.

Considerato l’estensivo utilizzo nel mondo dell’imprenditoria nella valutazione dei soggetti appena entrati nelle aziende, è chiaro quanto sia utile fare luce sui nuovi aspetti normativi e su come questi possano influenzare l’uso dello strumento.
A tal proposito, è utile fare una breve panoramica riguardo lo Strumento e la normativa di riferimento.
Il tirocinio (detto anche stage) nasce per facilitare l’ingresso o il reinserimento nel mondo del lavoro di talune categorie di soggetti.

Continua a leggere

 

 

 

 

 

 

 

Arriva un’altra sentenza della Corte di Cassazione, a favore della professione infermieristica. La vicenda è quella di un infermiere abruzzese, dipendente della Azienda sanitaria 2 di Abruzzo (Lanciano-Vasto-Chieti) “costretto a lavorare per anni senza l’ausilio e il supporto di personale con la qualifica di Operatore Socio-Sanitario”, come si legge sul sito ufficiale dell’Unione sindacale di base, che ha seguito la vertenza del suo iscritto.

Continua a leggere

Ultime notizie

NurseNews.eu

Giornata mondiale del cuore all'ospedale Cannizzaro di Catania.

              ❤️ Nella Giornata Mondiale del Cuore #WorldHeartDay2022 oltre 200 studenti hanno: ✅ascoltato i consigli su prevenzione e terapie delle malattie cardio-cerebro ...

Continua a leggere

FNOPI-ACOP (Associazione Coordinamento Ospedalità Privata): sinergia per l’assistenza

          Il presidente di ACOP – Associazione Coordinamento Ospedalità Privata – on. prof. Michele Vietti ha incontrato questa mattina la presidente ...

Continua a leggere

Cgil, Cisl, Uil, Fials e Nursind annunciano mobilitazione nazionale a Roma per il 29 ottobre.

            Mobilitazione nazionale a Roma il prossimo 29 ottobre, promossa da Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Fpl, Fials e Nursind, di tutte le lavoratrici e lavoratori che ...

Continua a leggere

REGIONE, CONGRATULAZIONI CISL AL NEO-GOVERNATORE SCHIFANI

                        Cappuccio: “Ci aspettiamo che, appena possibile, il neo-governatore apra un confronto puntuale e non occasionale sugli indirizzi delle politiche economiche ...

Continua a leggere

Dopo il Veneto anche la Lombardia sta per creare il “vice infermiere” abbassando la qualità delle cure.

Dopo il Veneto anche la Lombardia sta per creare il “vice infermiere” abbassando la qualità delle cure.

              In Regione Veneto viene chiamato “super oss”, in Regione Lombardia nascerà un oss che sostituirà l’infermiere con 300 ore di formazione, con competenze ...

Continua a leggere

“Infermiere non necessario per manovre rianimatorie in caso di arresto cardiaco”.le dichiarazione di un direttore sanitario che fanno indignare gli infermieri.

            Sindacati indignati dalle dichiarazioni di un direttore sanitario Siciliano. Cosi Salvatore Vaccaro,  vicesegretario nazionale del sindacato Nutsind stigmatizza quanto affermato da ...

Continua a leggere

Fp Cgil Sanità privata Abruzzo-Molise: “Cosa hanno imparato Aris e Aiop dall’emergenza pandemica?”

Fp Cgil Sanità privata Abruzzo-Molise: “Cosa hanno imparato Aris e Aiop dall’emergenza pandemica?”

                  E se esiste una crisi del settore sociosanitario -Rsa – centri di riabilitazione, non è da legare agli aumenti determinati ...

Continua a leggere

Demansionamento INFERMIERI,Cassazione: “Superati i limiti delle prestazioni esigibili dagli infermieri”

Demansionamento INFERMIERI,Cassazione: “Superati i limiti delle prestazioni esigibili dagli infermieri”

            La Corte non ha dunque condiviso la tesi del primo giudice secondo cui non vi sarebbe stata la prova della ...

Continua a leggere

La responsabilità penale dell'infermiere di triage.

              La sentenza impugnata era, altresì, censurabile, secondo la Cassazione, quanto alle conclusioni cui era giunta con riferimento all’inesigibilità della condotta ...

Continua a leggere

Ospedale di Empoli: Infermiere spiate e filmate sotto le docce,80 denunce.

              Si attende la chiusura delle indagini, riguardanti tre tecnici manutentori che avrebbero installato una telecamera nascosta in uno spogliatoio dell’ospedale ...

Continua a leggere

Lettera alla redazione