Un altro ordine di servizio che fa accaponare la pelle firmato dal direttore sanitario dell’Azienda Sanitaria Locale Napoli 1 Centro Presidio Ospedaliero Pellegrini.

IL dirigente invita gli infermieri a sopperire alle gravi e croniche carenze di personale di supporto provvedendo personalmente ai bisogni primari degli assistiti. Le cure igieniche, il cambio della biancheria, la somministrazione di alimenti e qualsiasi altra cosa sia necessaria o richiesta dagli assistiti.

L’illuminato dirigente,come spesso é accaduto in simili situazioni , richiama il celebre mansionario, definitivamente abrogato una trentina di anni fa, ma sempre vivo nei ricordi dei nostri dirigenti.

Cosi esordisce:

“Va ricordato agli infermieri che la presa in carico assistenziale prevede la completa assunzione di responsabilità per qualsiasi attività debba essere svolta”.

In questo intenso e breve scritto notiamo come la direzione tenti di deformate la realtà legislativa che regola i contratti collettivi di lavoro degli infermieri, introducendo il concetto di “responsabilità” e omettendo di dire che il professionista infermiere é il responsabile generale dell’attività infermieristica e non l’esecutore di qualsiasi atto o richiesta proveniente dai pazienti e che per lo svolgimento dell`assistenza di base si avvale del personale di supporto, come previsto dal nostro SSN ai fini di tutelare la salute pubblica.

Ricordiamo inoltre che ormai sono decine le sentenze di condanna per demansionamento nei confronti delle asl nelle quali viene chiarito che tali mansioni non hanno nulla a che vedere con l’infermieristica, annoverata ormai da decenni tra le professioni intellettuali.

Invitiamo pertanto il direttore sanitario a ritirare l’ordine di servizio, pericoloso per i nostri cittadini che pretendono e hanno tutto il diritto di essere assistiti e curati dignitosamente e in sicurezza.

Ed invitiamo i colleghi a denunciare ed a rivolgersi ai giudici del lavoro ai fini di tutelare i cittadini e la dignità professionale,
attraverso il supporto dei sindacati ed all’Opi di intervenire prontamente per salvaguardare la dignità professionale.

NurseNews.Eu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
Ultime notizie
NurseNews.eu

Convocazione alla prova d’esame orale per il concorso pubblico di 110 vice ispettori tecnici ruolo sanitari, infermieri della Polizia di Stato.

          OGGETTO: concorso pubblico, per titoli cd esami, per l’assunzione di 110 vice ispettori tecnici del ruolo degli ispettori tecnici della ...

Continua a leggere

Cena di Natale del sindacato FSI-USAE Agrigento-Caltanissetta.

Il sindacato FSI-USAE della provincia di Agrigento ha vissuto un momento di unione e divertimento prima dell'inizio delle festività natalizie ...

Continua a leggere

Ennesimo medico coraggioso e bizzarro ordina per iscritto il giro letto agli Infermieri.

                Dopo la Balanzoni anche un altro medico chirurgo detta regole  agli infermieri, senza nessuna remore e addirittura per iscritto (con ...

Continua a leggere

Durante le ferie la retribuzione non può essere inferiore alle giornate di lavoro in presenza

Durante le ferie la retribuzione non può essere inferiore alle giornate di lavoro in presenza

            Con la sentenza n. 20216 del 23.06.2022, la Cassazione dichiara la nullità della clausola del contratto collettivo del Trasporto aereo che ...

Continua a leggere

Martina si laurea e diventa mamma nello stesso giorno: Vi racconto com'è andata

            Mamma e dottoressa nello stesso giorno. I meravigliosi "scherzi" del destino di una vita che sembra aver subìto un'accelerazione improvvisa, ...

Continua a leggere

Ars e Precari Covid, Volo: «I contratti saranno prorogati»

              Il tema è stato tra quelli trattati anche nella seduta della Sesta Commissione. PALERMO. «Daremo una proroga al personale sanitario precario. ...

Continua a leggere

Suona il Campanello del reparto ma non arriva nessuno.

                Ha suonato il campanello del suo compagno di stanza all’ospedale, sabato notte intorno alle 3.30, nel reparto di medicina Interna ...

Continua a leggere

l’infermiere che ometta di prendere in carico un paziente poi deceduto in seguito a intervento chirurgico risponde di omicidio colposo.

l’infermiere che ometta di prendere in carico un paziente poi deceduto in seguito a intervento chirurgico risponde di omicidio colposo.

              E’ quanto stabilito dalla Cassazione con sentenza n. 21449 del 25 maggio 2022 Più nello specifico, due infermieri venivano imputati di ...

Continua a leggere

L’Azienda ospedaliera Cannizzaro stabilizza 31 infermieri.

L'Azienda ospedaliera Cannizzaro stabilizza 31 infermieri.

          L’ azienda Ospedaliera Cannizzaro nella persona del direttore Generale Salvatore Giuffrida prosegue, dopo quella già riconosciuta al personale medico nella ...

Continua a leggere

L’Anaao Assomed condivide con la Balanzoni l’odio verso gli infermieri

                Ritorniamo, nostro malgrado, a parlare di Barbara Balanzoni, non più medico perché radiata, autrice dell’ennesimo commento di basso profilo. Nulla ...

Continua a leggere

Lettera alla redazione