Gentile redazione di NurseNews.eu il 12 maggio si celebra la giornata internazionale dell’infermiere, una ricorrenza che ha lo scopo di valorizzare la figura dell’infermiere nella società.

Una figura che, nel tempo, è diventata sempre più specializzata e professionale, acquisendo competenze e responsabilità per nulla secondari.

 

L’introduzione di una giornata dedicata a questi professionisti si deve al Consiglio Internazionale degli Infermieri, che l’ha istituita nel 1965. La scelta del 12 maggio, però, risale al 1974, e avvenne per ricordare di Florence Nightingale (considerata la fondatrice della moderna assistenza infermieristica).

In Italia l’IPASVI (Federazione Nazionale Collegi Infermieri) sostiene dal 1992 la Giornata Internazionale dell’Infermiere anche con la diffusione di manifesti che sottolineano l’impegno degli infermieri italiani sui temi della solidarietà e dell’alleanza con i pazienti e le loro famiglie.

I ruoli e le responsabilità degli infermieri aumentano sempre di più, a conferma del fatto che si tratti di una professione importante e sempre più in crescita. Da ricordare l’aggiornamento normativo avvenuto con l’introduzione della legge 24/2017 e la possibilità di essere chiamati in causa nei tribunali in qualità di esperti.

A proposito di aggiornamento professionale, lo scorso 6 maggio si è svolto a Catania, presso l’aula rossa dell’Azienda Ospedaliera per l’Emergenza Cannizzaro (che ha patrocinato l’evento) il corso denominato “Gli ultrasuoni nella pratica assistenziale : venipuntura eco guidata, picc ed altro….“.


Organizzato da AIILF Sicilia associazione di infermieri legali e forenze, si è trattato di un importante aggiornamento che ha coinvolto 32 discenti tra medici ed infermieri.

Il direttore scientifico Dott. Mario Scuderi, con il coordinatore del AIILF Sicilia Dottor Vincenzo D’Agate ed i dottori Cammarata, Di Salvo, Ciraldo, Tallarita e la speciale collaborazione di David Simone Vinci hanno ideato e sviluppato un corso teorico-pratico in linea alla nuova disciplina dell’ecofast, una nuova tecnica ecografica ad appannaggio infermieristico per aiutare questi a dare un codice colore adatto nel triage del pronto soccorso. Un aggiornamento di grande utilità ai medici poichè aiuta a fare una più rapida diagnosi e quindi un più rapido percorso diagnostico-terapeutico agli utenti all’interno dei Pronto Soccorso.

La seconda parte del corso è stato incentrato sull’uso della stessi ultrasuoni nella venipuntura con i nuovi dispositivi PICC “cateteri centrali ad inserzione periferica” nuovi device che hanno il vantaggio di abbattere le infezioni microbiche da catetere venoso centrale con conseguente risparmio in termini di giorni di degenza di antibioticoterapiadi mobilità e moralità, oltre a garantire un minore disagio per il paziente stesso, in quanto il device viene applicato dal braccio sino ad arrivare nella vena cava del cuore.

Il corso prevedeva una parte pratica su soggetti sani ed esercitazioni su tacchini. i quali sono stati abilmente incannulati con dei lacci emostatici a simulazione del letto vascolare.

AIILF Sicilia ringrazia tutti i 32 partecipanti, il direttore generale dell’Azienda Ospedaliera per l’Emergenza Cannizzaro dottore Angelo Pellicanò e il provider Cosmopolis.

The following two tabs change content below.
Alfio Alfredo Stiro nasce in Sicilia a Catania il 22/01/1970, consegue la laurea in infermieristica presso la facoltà di Medicina e Chirurgia di Catania e successivamente il Master in Management delle Professioni Sanitarie. Master in osteopatia posturale presso l'universita di Pisa dipartimento di endocrinologia e metabolismo,ortopedia e traumatologia,medicina del lavoro. E scuola di osteopatia belga, Belso.ha frequentato numerosi corsi sull'emergenza, in servizio presso l’U.O. di Pronto soccorso e Ps pediatrico. Azienda Cannizzaro per l'emergenza di catania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
Ultime notizie
NurseNews.eu

Convocazione alla prova d’esame orale per il concorso pubblico di 110 vice ispettori tecnici ruolo sanitari, infermieri della Polizia di Stato.

          OGGETTO: concorso pubblico, per titoli cd esami, per l’assunzione di 110 vice ispettori tecnici del ruolo degli ispettori tecnici della ...

Continua a leggere

Cena di Natale del sindacato FSI-USAE Agrigento-Caltanissetta.

Il sindacato FSI-USAE della provincia di Agrigento ha vissuto un momento di unione e divertimento prima dell'inizio delle festività natalizie ...

Continua a leggere

Ennesimo medico coraggioso e bizzarro ordina per iscritto il giro letto agli Infermieri.

                Dopo la Balanzoni anche un altro medico chirurgo detta regole  agli infermieri, senza nessuna remore e addirittura per iscritto (con ...

Continua a leggere

Durante le ferie la retribuzione non può essere inferiore alle giornate di lavoro in presenza

Durante le ferie la retribuzione non può essere inferiore alle giornate di lavoro in presenza

            Con la sentenza n. 20216 del 23.06.2022, la Cassazione dichiara la nullità della clausola del contratto collettivo del Trasporto aereo che ...

Continua a leggere

Martina si laurea e diventa mamma nello stesso giorno: Vi racconto com'è andata

            Mamma e dottoressa nello stesso giorno. I meravigliosi "scherzi" del destino di una vita che sembra aver subìto un'accelerazione improvvisa, ...

Continua a leggere

Ars e Precari Covid, Volo: «I contratti saranno prorogati»

              Il tema è stato tra quelli trattati anche nella seduta della Sesta Commissione. PALERMO. «Daremo una proroga al personale sanitario precario. ...

Continua a leggere

Suona il Campanello del reparto ma non arriva nessuno.

                Ha suonato il campanello del suo compagno di stanza all’ospedale, sabato notte intorno alle 3.30, nel reparto di medicina Interna ...

Continua a leggere

l’infermiere che ometta di prendere in carico un paziente poi deceduto in seguito a intervento chirurgico risponde di omicidio colposo.

l’infermiere che ometta di prendere in carico un paziente poi deceduto in seguito a intervento chirurgico risponde di omicidio colposo.

              E’ quanto stabilito dalla Cassazione con sentenza n. 21449 del 25 maggio 2022 Più nello specifico, due infermieri venivano imputati di ...

Continua a leggere

L’Azienda ospedaliera Cannizzaro stabilizza 31 infermieri.

L'Azienda ospedaliera Cannizzaro stabilizza 31 infermieri.

          L’ azienda Ospedaliera Cannizzaro nella persona del direttore Generale Salvatore Giuffrida prosegue, dopo quella già riconosciuta al personale medico nella ...

Continua a leggere

L’Anaao Assomed condivide con la Balanzoni l’odio verso gli infermieri

                Ritorniamo, nostro malgrado, a parlare di Barbara Balanzoni, non più medico perché radiata, autrice dell’ennesimo commento di basso profilo. Nulla ...

Continua a leggere

Lettera alla redazione