ROMA – C’è un sindacato nazionale di infermieri, che non ha mai seppellito l’ascia di guerra. Ma che sta mettendo da parte, da mesi, i personalismi, per dare vita a un sogno straordinario: portare a Roma, davanti ai “palazzi del potere” non una o due organizzazioni sindacali, non gruppi sparuti appartenenti alla categoria infermieristica, ma un blocco unico di professionisti, accomunato da unità di intenti e quella rabbia costruttiva che servono per ottenere i risultati sperati. La lotta è ben più dura di quella appena combattuta contro la Pandemia: il nemico da sconfiggere si chiama indifferenza. Ma ora è arrivato il momento di serrare le fila e scendere nelle strade e nelle piazze più compatti che mai.

La carica emotiva e la forza organizzativa di questo particolare momento lo cogliamo dalle parole del presidente nazionale del Nursing Up, Antonio De Palma.
«Annunciamo ufficialmente la data della nostra nuova battaglia, che non ha mai conosciuto pause. Il prossimo 15 ottobre saremo a Roma, per manifestare, più uniti che mai, le nostre richieste, davanti alle porte di un Governo sordo di fronte alle istanze che portiamo avanti da tempo. E da quella data in poi saranno numerose le iniziative di lotta, compreso lo sciopero nazionale, se non ci lasceranno altra scelta.

Gli infermieri italiani, come gli altri professionisti con analoghe qualificazioni sanitarie, rivendicano un agognato e meritato aumento in busta paga, denunciando quello che è uno degli stipendi più bassi d’Europa per la categoria. Chiediamo inoltre l’uscita definitiva dal comparto contrattuale dove ci troviamo, ovvero la creazione di un’area autonoma a cui destinare risorse economiche dedicate, finalmente distinte e separate dalla realtà del resto del comparto. Un’area contrattuale, che sia parallela e complementare, sia economicamente che funzionalmente, a quella autonoma e già esistente dei medici.

Che sia l’autunno della svolta per tutti gli infermieri italiani e per gli altri professionisti con la medesima base giuridico contrattuale! Solo se ci compattiamo e lottiamo sotto l’egida di un’unica e sacrosanta guerra potremo finalmente cambiare il nostro destino. E la data del 15 ottobre sarà solo l’inizio», conclude De Palma.

The following two tabs change content below.
alfio stiro
Alfio Alfredo Stiro nasce in Sicilia a Catania il 22/01/1970, consegue la laurea in infermieristica presso la facoltà di Medicina e Chirurgia di Catania e successivamente il Master in Management delle Professioni Sanitarie. Master in osteopatia posturale presso l'universita di Pisa dipartimento di endocrinologia e metabolismo,ortopedia e traumatologia,medicina del lavoro. E scuola di osteopatia belga, Belso.ha frequentato numerosi corsi sull'emergenza, in servizio presso l’U.O. di Pronto soccorso e Ps pediatrico. Azienda Cannizzaro per l'emergenza di catania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
Ultime notizie
NurseNews.eu
Via alla somministrazione delle seconde dosi del vaccino anti covid all’ ospedale Cannizzaro di Catania.

Via alla somministrazione delle seconde dosi del vaccino anti covid all' ospedale Cannizzaro di Catania.

          L'azienda Cannizzaro di Catania nella persona del Direttore Generale Salvo Giuffrida, garantirà la copertura della seconda somministrazione del vaccino anti ...

Continua a leggere

Covid-19: tra vaccinazione e nuove infezione.

Covid-19: tra vaccinazione e nuove infezione.

In Italia entrano in vigore le restrizioni previste dall'ultimo dpcm, e da oggi molte Regioni cambieranno colore. Sospesi i voli con ...

Continua a leggere

L'università Vanvitelli di Napoli diffidata dall'ordine degli Infermieri partenopeo.

            L’Ordine delle professioni infermieristiche di Napoli diffida formalmente l’Università degli Studi “Luigi Vanvitelli” di Napoli avvertendo il rettore, nella persona ...

Continua a leggere

Il messaggio ironico degli infermieri ai negazionisti: Siamo tutti pagati per fingere.

    Un gruppo di infermieri bolognesi ha dato vita a queste immagini; un messaggio ai negazionisti del Coronavirus che chiamano "assassini" ...

Continua a leggere

Vaccino Covid: efficacia e sicurezza nella vaccinazione.

Vaccino Covid: efficacia e sicurezza nella vaccinazione.

          CARATTERISTICHE DEL VACCINO Vaccino COVID-19 mRNA BNT162b2 (Comirnaty) Vaccino a mRNA contro COVID-19. 1.Che cos’è e a che cosa serve?  Il vaccino COVID-19 ...

Continua a leggere

Tra medici e infermieri in coda per il vaccino al Niguarda. “È come la liberazione”

          Nel più grande ospedale di Milano da ieri vengono immunizzate 500 persone al giorno “Vediamo una luce dopo mesi di ...

Continua a leggere

Vaccinazioni:Personale Infermieristico e medico con le agenzie interinale.

Vaccinazioni:Personale Infermieristico e medico con le agenzie interinale.

        Il commissario Arcuri ha affidato reclutamento e contratti a 5 Agenzie per il lavoro. Per i medici il compenso è 6.538 ...

Continua a leggere

Balanzoni canta “Fanculo il Governo”, denunciata la YouTuber in camice bianco

                Ennesima denuncia per la Balanzoni. Le deliranti dichiarazioni della famosa YouTuber Barabara Balanzoni le sono costate un’ennesima denuncia da parte dell’Associazione ...

Continua a leggere

SARS-CoV-2 , nuova variante individuata nel Regno Unito fa paura

SARS-CoV-2 , nuova variante individuata nel Regno Unito fa paura

    SARS-CoV-2 , nuova variante individuata nel Regno Unito fa paura La nuova variante di coronavirus individuata nel Regno Unito è fuori ...

Continua a leggere

❗Si chiama Banca Ore❗Il tesoretto nascosto degli infermieri.

          È il tesoretto nascosto di ciascun infermiere che lavori almeno da 5 anni in una struttura pubblica o privata. Si ...

Continua a leggere

Lettera alla redazione