Orologio-Tempo-scaduto-Imc-400x280FSI USAE:Con una mozione approvata dalla 2° Assemblea Nazionale, in Arezzo, i Direttori generali di azienda sanitaria di FIASO e Federsanità-Anci richiamano l’attenzione sulle gravi conseguenze che l’adozione immediata della misura potrebbe avere sugli Ospedali e sui servizi socio sanitari nei territori di tutto il paese e che risulta impossibile garantire, con il solo personale in servizio, tutte le prestazioni erogate fino a oggi. Applicare tout court la normativa europea significherebbe, per i dirigenti sanitari, scegliere tra la garanzia dei servizi e il rispetto della legalità. Infatti, l’alternativa è rischiare di incorrere, insieme ai responsabili di Dipartimento e di Unità complessa, nelle pesanti sanzioni previste dalla legge stessa. Hanno chiesto, e chiedono ancora, che si metta in atto immediatamente un percorso virtuoso che preveda al contempo: forme di alleggerimento delle situazioni di stress provocate dal blocco delle assunzioni con risorse effettivamente aggiuntive, apertura sul tema del tavolo contrattuale e immediata e urgente sospensione della validità dell’art. 14 fino a quando non si realizzino queste condizioni.

Sulla questione è intervenuto in serata Adamo Bonazzi, il Segretario generale FSI-USAE che nel corso di un incontro ha dichiarato : “Siamo scandalizzati ma non stupiti dalle richieste che i Direttori generali delle aziende sanitarie ed ospedaliere associate a FIASO e Federsanità-Anci hanno trasfuso nella loro mozione congressuale. Finiti gli anni di allegra gestione in cui hanno sfruttato il personale sanitario scaricandogli addosso tutto il peso delle loro inefficienze, sapevano benissimo tutti quanti che l’applicazione della legge europea sugli orari, sui turni di servizio e sui riposi sarebbe entrata in vigore. Ma era più semplice vivere nell’inerzia e continuare a scaricare il problema sul personale. Ora che hanno paura delle sanzioni personali e che si trovano la nostra diffida sulle spalle, piangono e vorrebbero una ulteriore proroga. Fanno ridere. Sapevamo che avrebbero cercato in tutti i modi di scansare il problema e per questo abbiamo proceduto senza indugio a diffidarli e saremo vigili su quanto accade e denunceremo le irregolarità.” Che ha anche aggiunto : “Non vogliamo fare la caccia alle streghe ma è ora che si applichi una direttiva che per tutti i lavoratori è legge del 2003; tranne che per le professioni sanitarie. Ci fa piacere e siamo rasserenati dal fatto che la Ministra Lorenzin – al Question time alla Camera – abbia annunciato un concorso straordinario per assumere medici e infermieri ma che non ci sarà nessuna deroga sull’orario di lavoro. Ma ci farebbe ancora più piacere che si trovassero le risorse per rinnovare il contratto ai lavoratori del settore. Persone che hanno compiuto il proprio lavoro oltre il limite del dovuto ricevendo in cambio della propria abnegazione il nulla. ”

The following two tabs change content below.
Alfio Alfredo Stiro nasce in Sicilia a Catania il 22/01/1970, consegue la laurea in infermieristica presso la facoltà di Medicina e Chirurgia di Catania e successivamente il Master in Management delle Professioni Sanitarie. Master in osteopatia posturale presso l'universita di Pisa dipartimento di endocrinologia e metabolismo,ortopedia e traumatologia,medicina del lavoro. E scuola di osteopatia belga, Belso.ha frequentato numerosi corsi sull'emergenza, in servizio presso l’U.O. di Pronto soccorso e Ps pediatrico. Azienda Cannizzaro per l'emergenza di catania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
Ultime notizie
NurseNews.eu

Convocazione alla prova d’esame orale per il concorso pubblico di 110 vice ispettori tecnici ruolo sanitari, infermieri della Polizia di Stato.

          OGGETTO: concorso pubblico, per titoli cd esami, per l’assunzione di 110 vice ispettori tecnici del ruolo degli ispettori tecnici della ...

Continua a leggere

Cena di Natale del sindacato FSI-USAE Agrigento-Caltanissetta.

Il sindacato FSI-USAE della provincia di Agrigento ha vissuto un momento di unione e divertimento prima dell'inizio delle festività natalizie ...

Continua a leggere

Ennesimo medico coraggioso e bizzarro ordina per iscritto il giro letto agli Infermieri.

                Dopo la Balanzoni anche un altro medico chirurgo detta regole  agli infermieri, senza nessuna remore e addirittura per iscritto (con ...

Continua a leggere

Durante le ferie la retribuzione non può essere inferiore alle giornate di lavoro in presenza

Durante le ferie la retribuzione non può essere inferiore alle giornate di lavoro in presenza

            Con la sentenza n. 20216 del 23.06.2022, la Cassazione dichiara la nullità della clausola del contratto collettivo del Trasporto aereo che ...

Continua a leggere

Martina si laurea e diventa mamma nello stesso giorno: Vi racconto com'è andata

            Mamma e dottoressa nello stesso giorno. I meravigliosi "scherzi" del destino di una vita che sembra aver subìto un'accelerazione improvvisa, ...

Continua a leggere

Ars e Precari Covid, Volo: «I contratti saranno prorogati»

              Il tema è stato tra quelli trattati anche nella seduta della Sesta Commissione. PALERMO. «Daremo una proroga al personale sanitario precario. ...

Continua a leggere

Suona il Campanello del reparto ma non arriva nessuno.

                Ha suonato il campanello del suo compagno di stanza all’ospedale, sabato notte intorno alle 3.30, nel reparto di medicina Interna ...

Continua a leggere

l’infermiere che ometta di prendere in carico un paziente poi deceduto in seguito a intervento chirurgico risponde di omicidio colposo.

l’infermiere che ometta di prendere in carico un paziente poi deceduto in seguito a intervento chirurgico risponde di omicidio colposo.

              E’ quanto stabilito dalla Cassazione con sentenza n. 21449 del 25 maggio 2022 Più nello specifico, due infermieri venivano imputati di ...

Continua a leggere

L’Azienda ospedaliera Cannizzaro stabilizza 31 infermieri.

L'Azienda ospedaliera Cannizzaro stabilizza 31 infermieri.

          L’ azienda Ospedaliera Cannizzaro nella persona del direttore Generale Salvatore Giuffrida prosegue, dopo quella già riconosciuta al personale medico nella ...

Continua a leggere

L’Anaao Assomed condivide con la Balanzoni l’odio verso gli infermieri

                Ritorniamo, nostro malgrado, a parlare di Barbara Balanzoni, non più medico perché radiata, autrice dell’ennesimo commento di basso profilo. Nulla ...

Continua a leggere

Lettera alla redazione