asp palermoIn riferimento alla deliberazione n. 447 del 24.06.2013 avente ad oggetto: “ Criteri modalità di convocazione dei candidati aspiranti ad incarichi temporanei e/o di supplenza collocati nelle graduatorie disponibili” ed al relativo avviso pubblicato sulla GURS- Serie Speciale Concorsi- n. 11 del 27.09.2013 e GURI- IV Serie Speciale Concorsi ed Esami- n. 81 del 11.10.2013, sui quotidiani
“ La Repubblica” e “ Giornale di Sicilia” del 16.10.2013, nonché presso l’Albo e sul sito aziendali,

1) Dirigente Medico di Anestesia e Rianimazione
 N.2 incarichi presso il Distretto Ospedaliero n. 1 PP.OO.II. Partinico – Corleone

2) Dirigente Medico di Ginecologia e Ostetricia
 N. 4 incarichi presso il Distretto Ospedaliero n. 2PP.OO.II.Termini Imerese-Petralia Sottana

3) Collaboratore Professionale Sanitario: Infermiere

I candidati interessati utilmente collocati nelle graduatorie di cui al presente avviso dovranno dare la propria disponibilità per l’accettazione dell’incarico e/o supplenza entro le ore 14,00di venerdì (27/11/2015) inoltrando la relativa istanza,esclusivamente come da modello Allegato “ 1”, all’indirizzo di posta certificata ( concorsi@pec.asppalermo.org) o di posta elettronica: mobilita@asppalermo.org o a mezzo Fax- 0917033951.
Si rende noto che:
– Il presente avviso è subordinato all’esito della procedura di comando in corso di espletamento, giusta nota dell’Assessorato Regionale della Salute prot.n. 17984 del 26/02/2014;
– in applicazione della delib deliberazione n. 191 del 28.03.2013 avente ad oggetto:“ Determinazioni utilizzazione graduatorie per il conferimento di incarichi a tempo determinato di figure professionali dirigenziali e del comparto” prioritariamente sarà utilizzata la graduatoria del concorso pubblico di mobilità regionale ed interregionale ed in subordine quella del concorso pubblico a tempo indeterminato ed infine quella del concorso pubblico a tempo determinato;
– l’incarico sarà conferito nel rispetto dell’ordine di priorità delle graduatorie. Solo dopo l’esaurimento fino all’ultimo candidato della graduatoria potrà ricominciarsi a conferire nuovi incarichi dal primo classificato e successivi;
– il candidato che dà la propria disponibilità per l’attribuzione dell’incarico e/o supplenza che non si presenta per la sottoscrizione del contratto individuale di lavoro nella data stabilita dall’ASP a seguito di apposita convocazione dovrà corrispondere alla Amministrazione a titolo di penale un’indennità pari a 15 giorni di retribuzione; Analogamente dovrà corrispondere detta penale il candidato che non assuma servizio nella data stabilita nel contratto individuale di lavoro o dovesse rinunciare prima di prendere servizio, così come previsto dal Regolamento, approvato con deliberazione n. 726 del 30.07.2012 e s.m.i.; Detta penale dovrà essere corrisposta mediante versamento sul c/c postale n. 19722909 intestato all’Azienda Sanitaria Provinciale di Palermo- Servizio Tesoreria- completa di causale di versamento;
– saranno archiviate le disponibilità formulate in modo difforme al citato modello Allegato “ 1” ed inviate con modalità diverse da come suindicato, senza che gli interessati possono vantare alcun diritto e pretesa;
– non saranno prese in considerazione disponibilità che perverranno successivamente alla suddetta data ed orario ( 27/11/2015ore 14,00), salvo i casi di assenza di altre disponibilità entro il predetto termine.

avviso

The following two tabs change content below.
Alfio Alfredo Stiro nasce in Sicilia a Catania il 22/01/1970, consegue la laurea in infermieristica presso la facoltà di Medicina e Chirurgia di Catania e successivamente il Master in Management delle Professioni Sanitarie. Master in osteopatia posturale presso l'universita di Pisa dipartimento di endocrinologia e metabolismo,ortopedia e traumatologia,medicina del lavoro. E scuola di osteopatia belga, Belso.ha frequentato numerosi corsi sull'emergenza, in servizio presso l’U.O. di Pronto soccorso e Ps pediatrico. Azienda Cannizzaro per l'emergenza di catania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
Ultime notizie
NurseNews.eu
“La Crisi dell’Educazione Infermieristica in Italia: Un Appello al Cambiamento”.

La Crisi dell'Educazione Infermieristica in Italia: Un Appello al Cambiamento.

Mentre, il numero di candidati ai test di ammissione per infermieristica è in costante diminuzione,Politiche sanitarie scellerate programmano la migrazione ...

Continua a leggere

Bonus trasporti, nuovo click day il 1° ottobre: come funziona e a chi spetta.

    Bonus trasporti 2023 A ottobre si potrà richiedere nuovamente il bonus trasporti 2023: le richieste dovranno essere inoltrate durante il click ...

Continua a leggere

La protesta dei giovani medici. In Italia sono retribuiti con borse di studio: «Tanti doveri e pochi diritti»

La protesta dei giovani medici. In Italia sono retribuiti con borse di studio: «Tanti doveri e pochi diritti»

            Sono scesi ieri in piazza a Roma, davanti alla sede del ministero dell’università e della ricerca, gli «specializzandi». È il ...

Continua a leggere

Nursing Up:L'arrivo degli infermieri indiani In Italia  rappresenta veramente la soluzione al dilemma della carenza di personale sanitario?

In questo comunicato,ora condiviso, il Presidente De Palma esprime le preoccupazioni sindacali riguardo all'annuncio del Ministro Schillaci sull'arrivo di infermieri ...

Continua a leggere

Ospedale Torre del Greco: paziente aggredisce infermiere ​e ruba la pistola al vigilante.

            Terrore all'ospedale Maresca: bloccato paziente psichiatrico, per fortuna l'arma aveva la sicura. Prima prova ad aggredire un infermiere, poi quando a ...

Continua a leggere

Cassazione:nuova sentenza sulla responsabilità nella somministrazione errata di farmaci.

Cassazione:nuova sentenza sulla responsabilità nella somministrazione errata di farmaci.

Nel contesto intricato della giustizia, si verificano situazioni che sollevano questioni fondamentali riguardo alla responsabilità e alla gestione nel campo ...

Continua a leggere

Maria Colavita medico di base assententeista perde il pelo ma non il vizio.

Maria Colavita medico di base assententeista perde il pelo ma non il vizio.

              "Il nuovo medico di base di Tregnago sembra introvabile, forse si trova all'estero. I suoi pazienti la cercano da 15 ...

Continua a leggere

In Sardegna i medici in affittocon stipendi da nababbi:da 25 a 30.000 euro al mese.

            Un'indagine dell'Unione Sarda rivela la situazione dei servizi sanitari affidati ai medici provenienti dal Nord, i quali ricevono compensi notevolmente ...

Continua a leggere

Riflessioni sull'Infermieristica come Professione, I motivi per (non) diventare infermiere.

            "Siamo consapevoli che molti giovani cercano motivazioni sia per intraprendere la carriera di infermiere che per valutare il contrario. In ...

Continua a leggere

VINCENZO DE LUCA PRESIDENTE REGIONE CAMPANIA

De Luca a infermieri, dateci una mano ad abbattere le lista d'attesa.

              Grazie per il lavoro che fate tutti i giorni vicini agli ammalati. Siete stati importantissimi negli anni del Covid.🥱 Ora, cari infermieri, ...

Continua a leggere

Lettera alla redazione