adi Premesso che l’Associazione A.D.I. interviene, ex statuto, per la tutela e la difesa dell’immagine professionale dell’infermiere e per assistere legalmente il singolo iscritto quando viene minacciata la sua professionalità soprattutto verso terzi ’intellettualità della professione infermieristica, sancita all’art.2229 C.C., permette all’Associazione di rappresentare un centro d’imputazione d’interessi diffusi e collettivi, riconosciuti dalla legge e dalla giurisprudenza, che il contratto associativo individua nell’esclusiva categoria infermieristica ed è sempre in prima linea e pronta a denunciare qualsiasi attività illegittima che veda coin volto il personale Infermieristico oltre che a tutelare e salvaguardare la salute dei cittadini, se non altro perché sancito dalla nostra Carta Costituzionale.In data 25 giugno c.a., l’A.A.D.I.ha presentato una richiesta di chiarimenti all’Associazione Italiana Ospedalità Privata sita in Roma alla Via Lucrezio Caro n. 67in quanto, durante approfondite ricerche che sovente vengono effettuate per lo studio delle monografie giuridiche in diritto del lavoro e per le pratiche giudiziarie che perora, ha riscontrato delle differenze sostanziali,ma ben occultate ad un occhio poco esperto, tra due copie del contratto collettivo AIOP tratte da due fonti diverse,…

in uso in tutto l’ambito sanitario nazionale che avrebbero dovuto, necessariamente, essere identiche. Abbiamo, quindi, proceduto ad una comparazione del C.C.N.L. RSA AIOP siglato il 22 marzo 2012 pubblicato dal sito ufficiale www.aiop.it
e quello pubblicato da altro sito accreditato, www.bollettinoadapt.it. I due contratti sono dissimili : per esempio, a parte l’impaginazione e la non corrispondenza degli articoli nelle pagine di riferimento, all’art.16 riguardo le ferie (pag.16) del C.C.N.L. scaricabile dal sito originale è riportato nel secondo comma :“ Qualora i turni prevedano orari giornalieri di differente grandezza il calcolo delle ferie sarà effettuato trasformando i giorni in ore e pertanto il monte ore diferie corrisponderà a 165 ore (26×6,33)” ,
mentre nel medesimo articolo intitolato “Ferie” (pag. 8) del C.C.N.L. scaricabile dal portale ADAPT il tenoree il valore orario sono sostanzialmente diversi:“ Qualora i turni prevedano orari giornalieri di differente grandezza il calcolo delle ferie sarà effettuato trasformando i giorni in ore e pertanto il monte ore di ferie corrisponderà a 173 ore(26×6,66)”.Vi sono molte altre differenze che attengono i valori nominali assegnati agli istituti retributivi che confondono i lavoratori e l’autorità giudiziaria all’esito della ricognizione istruttoria finalizzata a
verificare eventuali illeciti, inadempimenti o errori nei conteggi retributivi.’AIOP, a seguito del nostro intervento,in data 14 luglio ha confermato che solo il C.C.N.L. pubblicato nel loro sito ufficiale è attendibile, invalidando, di converso, ogni altro diverso contratto.
Il rischio di utilizzare nel processo l’ultimo contratto AIOP cioè quello falso è evidente.14.07.2015 Prot. US/63.15 C.F. 97761890587-Via Laiatico, 12-
00138 Roma tel. 06.8818274-3288387220 www.aadi.it-info@aadi.it
ASSOCIAZIONE
AVVOCATURA DI DIRITTO INFERMIERISTICO
Segreteria Nazionale
Al
Direttore
Ministero di Giustizia
Affari di Giustizia-Direzione Civile
dgcivile.dag@giustiziacert.it 2Sicuradi aver contribuito a rafforzare la certezza del diritto e della giustizia,l’Associazione in parola auspica che la S.V. comunichi a tutte le cancellerie e, di conseguenza, ai magistrati del lavoro, diverificare la fonte dei contratti collettivi di lavoro
affinché non vengano assunti nel processo contratti falsi, come quello appena citato, invalidando le sentenze che si fondano su essi.
Distinti saluti.
Il Presidente
Dott. Mauro Di Fresco
Comunicazione Ministero Giustizia

The following two tabs change content below.
Alfio Alfredo Stiro nasce in Sicilia a Catania il 22/01/1970, consegue la laurea in infermieristica presso la facoltà di Medicina e Chirurgia di Catania e successivamente il Master in Management delle Professioni Sanitarie. Master in osteopatia posturale presso l'universita di Pisa dipartimento di endocrinologia e metabolismo,ortopedia e traumatologia,medicina del lavoro. E scuola di osteopatia belga, Belso.ha frequentato numerosi corsi sull'emergenza, in servizio presso l’U.O. di Pronto soccorso e Ps pediatrico. Azienda Cannizzaro per l'emergenza di catania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
Ultime notizie
NurseNews.eu

Bonus trasporti, nuovo click day il 1° ottobre: come funziona e a chi spetta.

    Bonus trasporti 2023 A ottobre si potrà richiedere nuovamente il bonus trasporti 2023: le richieste dovranno essere inoltrate durante il click ...

Continua a leggere

La protesta dei giovani medici. In Italia sono retribuiti con borse di studio: «Tanti doveri e pochi diritti»

La protesta dei giovani medici. In Italia sono retribuiti con borse di studio: «Tanti doveri e pochi diritti»

            Sono scesi ieri in piazza a Roma, davanti alla sede del ministero dell’università e della ricerca, gli «specializzandi». È il ...

Continua a leggere

Nursing Up:L'arrivo degli infermieri indiani In Italia  rappresenta veramente la soluzione al dilemma della carenza di personale sanitario?

In questo comunicato,ora condiviso, il Presidente De Palma esprime le preoccupazioni sindacali riguardo all'annuncio del Ministro Schillaci sull'arrivo di infermieri ...

Continua a leggere

Ospedale Torre del Greco: paziente aggredisce infermiere ​e ruba la pistola al vigilante.

            Terrore all'ospedale Maresca: bloccato paziente psichiatrico, per fortuna l'arma aveva la sicura. Prima prova ad aggredire un infermiere, poi quando a ...

Continua a leggere

Cassazione:nuova sentenza sulla responsabilità nella somministrazione errata di farmaci.

Cassazione:nuova sentenza sulla responsabilità nella somministrazione errata di farmaci.

Nel contesto intricato della giustizia, si verificano situazioni che sollevano questioni fondamentali riguardo alla responsabilità e alla gestione nel campo ...

Continua a leggere

Maria Colavita medico di base assententeista perde il pelo ma non il vizio.

Maria Colavita medico di base assententeista perde il pelo ma non il vizio.

              "Il nuovo medico di base di Tregnago sembra introvabile, forse si trova all'estero. I suoi pazienti la cercano da 15 ...

Continua a leggere

In Sardegna i medici in affittocon stipendi da nababbi:da 25 a 30.000 euro al mese.

            Un'indagine dell'Unione Sarda rivela la situazione dei servizi sanitari affidati ai medici provenienti dal Nord, i quali ricevono compensi notevolmente ...

Continua a leggere

Riflessioni sull'Infermieristica come Professione, I motivi per (non) diventare infermiere.

            "Siamo consapevoli che molti giovani cercano motivazioni sia per intraprendere la carriera di infermiere che per valutare il contrario. In ...

Continua a leggere

VINCENZO DE LUCA PRESIDENTE REGIONE CAMPANIA

De Luca a infermieri, dateci una mano ad abbattere le lista d'attesa.

              Grazie per il lavoro che fate tutti i giorni vicini agli ammalati. Siete stati importantissimi negli anni del Covid.🥱 Ora, cari infermieri, ...

Continua a leggere

Aumenti stipendi medici e infermieri in arrivo: oltre ai minimi e alle indennità, anche una flat tax 15% su straordinario ed extraorario

          Emergono novità sugli aumenti degli stipendi di medici e infermieri: oltre ai minimi e alle indennità, infatti, il governo starebbe per introdurre ...

Continua a leggere

Lettera alla redazione