CATANIA : THE DAY AFTER I consiglieri comunali di Catania 2.0  denunciano:
Ieri è stata una giornata buia per la nostra città , una città inondata ed allagata in tutte le zone con enormi danni e pericoli per persone , mezzi ed edifici .
Oggi non dobbiamo dimenticare ,

non possiamo far finta di nulla, non dobbiamo permettere che succeda ancora.
Chiediamo immediatamente all’Amministrazione di procedere alla pulizia dei tombini della città e dei torrenti Acquasanta e Forcile di Santa Maria Goretti.
Chiediamo di aiutare le attività commerciali che hanno subito danni , non certo per causa propria

.

Purtroppo questa è la conseguenza della mancata pulizia dei tombini in previsione delle prime piogge autunnali – evidenziano, ricordando i grossi disagi degli abitanti della zona sud della città e in particolare del Villagio Santa Maria Goretti, “frutto – scrivono – della mancata pulizia del torrente Forcile ed acquasanta che rappresentano la via di deflusso delle piogge, sempre effettuata negli anni precedenti. I consiglieri comunali del gruppo Catania 2.0 Francesca Ricotta , Giuseppe Gelsomino, Mario Tomasello e i consiglieri di quartiere Lorenzo Leone, Benedetto Costanzo, Rosario Grasso, Francesco Bassini, Andrea Cardello, Giulia GIuffrida, Giuseppe Zingale, Maurizio Zarbo, Giovanni Trovato, Carmelo Fazio, Tiziana Lo Piano e Salvo Scrofani – concludono – chiedono all’Amministrazione di procedere immediatamente e con la massima urgenza alla pulizia dei tombini della città e dei Torrenti sopracitati prima che arrivino altre ondate di maltempo che potrebbero causare massimo pericolo alle persone , ai mezzi e agli edifici”.

CATANIA 2.0
#avantiinsieme

Redazione NurseNews. Eu

The following two tabs change content below.
Alfio Alfredo Stiro nasce in Sicilia a Catania il 22/01/1970, consegue la laurea in infermieristica presso la facoltà di Medicina e Chirurgia di Catania e successivamente il Master in Management delle Professioni Sanitarie. Master in osteopatia posturale presso l'universita di Pisa dipartimento di endocrinologia e metabolismo,ortopedia e traumatologia,medicina del lavoro. E scuola di osteopatia belga, Belso.ha frequentato numerosi corsi sull'emergenza, in servizio presso l’U.O. di Pronto soccorso e Ps pediatrico. Azienda Cannizzaro per l'emergenza di catania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
Ultime notizie
NurseNews.eu
Morena Teti studentessa in infermieristica a Miss Mondo.

Morena Teti studentessa in infermieristica a Miss Mondo.

                Conosciamo Morena Teti:  infermiera a Miss Mondo 2011 Non solo mascherine filtranti e divise. In questa breve intervista Morena ci racconta ...

Continua a leggere

DUMPING CONTRATTUALE: SANARE I BILANCI DELLA SANITÀ PAGANDO 4 EURO L’ORA. 

DUMPING CONTRATTUALE: SANARE I BILANCI DELLA SANITÀ PAGANDO 4 EURO L’ORA. 

            In Italia, anche nell’ambito della pubblica amministrazione, due lavoratori o persino lo stesso in periodi diversi possono percepire retribuzioni con ...

Continua a leggere

Anelli Fnomceo: G20 salute, “Bene l’accesso universale ai vaccini sancito dal Patto di Roma”

            “Forte apprezzamento e sostegno, da parte dei medici, per l’impegno, assunto con il Patto di Roma, dal G20 salute, di ...

Continua a leggere

Covid:In Gran Bretagna sconsigliati i vaccini fra i 12 e i 15 anni.

Covid:In Gran Bretagna sconsigliati i vaccini fra i 12 e i 15 anni.

            Gli esperti Londinesi non li raccomandano per ragazzi e bambini sani. Gli esperti del comitato medico-scientifico britannico indipendente che assiste il ...

Continua a leggere

Regione Veneto:il Consiglio di Stato boccia la proposta dei “super oss”, non sono equiparabili alla professione Infermieristica.

Regione Veneto:il Consiglio di Stato boccia la proposta dei “super oss”, non sono equiparabili alla professione Infermieristica.

              Confermata la decisione del Tar che a luglio aveva sospeso la tanto discussa delibera della Regione Veneto. “Il Consiglio di Stato ...

Continua a leggere

Oss:ora obbligo del diploma di maturità, non più disugualianze dei titoli di studio.

          In Italia sono più di 300.000 gli operatori con abilitazione OSS; con istanza in data 13 settembre 2019 le associazioni ...

Continua a leggere

Medici e infermieri facciamo chiarezza su come deve avvenire il rilascio della certificazione di un tampone rapido Sars Covid_19.

          La genuinità, la veridicità e la contestualità degli atti pubblici devono sempre rappresentare il “vero tempestivo” nella formazione di quanto realizzato ...

Continua a leggere

Negata autonomia agli infermieri sul territorio:nel frattempo la fnopi va in vacanza.

          Mentre la Fnopi va in vacanza, gli infermieri diventano figure ancillari dei medici. Nel documento approvato dalle regioni l’infermiere diventa figura ...

Continua a leggere

Il Governo regolamenta l'ingresso degli infermieri dall’Estero.Silenzio estivo della FNOPI. 

La regione Veneto attraverso l’Azienda Sanitaria Zero, in data 2/07 u.s. in applicazione dall’articolo 13 del DL 17 marzo 2020, ...

Continua a leggere

Lettera alla redazione