elezioni 2018

Pertanto chiediamo alla federazione degli ordini degli infermieri di intervenire prontamente, con formale querela e relativa richiesta di un cospicuo risarcimento del danno d’immagine, nei confronti della signora Balanzoni che, attraverso le sue affermazioni pubbliche, esternate innumerevoli volte mediante canali social,in maniera sistematica e prolungata negli anni,atte a denigrare gli infermieri, provoca un’ irrimediabile lesione dell’onorabilita’, della credibilità e della dignità di tutta la classe infermieristica nonché del SSN stesso.

Colpo su colpo..

NurseNews.Eu

Al Senato la proposta di Salvini:
Nessuna responsabilità per le aziende ospedaliere che non hanno fornito i dispositivi individuali di protezione.

Primo firmatario della proposta di legge Matteo Salvini, che potrebbe ribaltare il tema della responsabilità dei datori di lavoro nei confronti di medici infermieri oss ecc,i quali tutti o giorni sono costretti a lavorare senza DPI o con dispositivi inadeguati o improvvisati.

Continua a leggere

Il Covid 19 si muove e nell’aria con il respiro. Il virus SarsCov2 è stato riscontrato in campioni d’aria raccolti a oltre 1,8 metri distanza tra due soggetti. Lo afferma in un rapporto l’Accademia Nazionale delle Scienze degli Stati Uniti in una lettera al capo delle politiche scientifiche della Casa Bianca.

L’Organizzazione mondiale della sanità starebbe rivedendo le sue raccomandazioni sull’uso delle mascherine alla luce dei risultati di un nuovo studio dell’MIT, secondo cui le goccioline emesse con un colpo di tosse o uno starnuto possono ‘viaggiare’ nell’aria per distanze ben più ampie di quanto si pensi: lo ha detto alla Bbc l’infettivologo David Heymann, presidente di un gruppo di consulenti dell’Oms che valuterà se – per rallentare la diffusione del virus – è necessario che un maggior numero di persone indossino le mascherine.

“L’Oms sta riaprendo la discussione esaminando le nuove prove per vedere se dovrebbe esserci un cambiamento nel modo in cui consiglia l’uso delle mascherine”, ha detto Heymann, ex direttore dell’Oms che nel 2003 coordinò la risposta dell’organizzazione alla Sars.

l’Oms raccomanda una distanza minima di almeno un metro da una persona che tossisce o starnutisce e sottolinea che i malati o le persone che mostrano i sintomi della malattia dovrebbero indossare le mascherine. Il nuovo studio indica che le goccioline emesse con un colpo di tosse o uno starnuto possono raggiungere rispettivamente fino a sei e otto metri di distanza.

Si precisa che le microparticelle più piccole possono ‘viaggiare’ nell’aria anche per distanze ben più lunghe. Se questi dati verranno confermati, ha commentato Heymann, “è possibile che indossare una mascherina sia altrettanto efficace o più efficace della distanza” interpersonale

La posizione dell’associazione microbiologi clinici (Amcli), che in un documento lancia l’allarme

I TEST sierologici, in grado di individuare se c’è stata risposta immunitaria a un’infezione in tempi rapidi, sono ancora inaffidabili, perchè troppe variabili sono ancora poco note sulla reazione del nostro organismo al coronavirus. E’ la posizione dell’associazione microbiologi clinici (Amcli), che in un documento lancia l’allarme sull’attendibilità dei test, che è rischioso utilizzare a fini clinici.

Continua a leggere

Non potremmo mai essere grati abbastanza a medici, infermieri e personale ausiliario specializzato di supporto ai reparti per il loro impegno nella lotta contro il coronavirus. Ma c’è un’altra categoria di lavoratori che mette allo stesso modo a rischio la propria salute lavorando in prima linea in questa emergenza e che non sempre viene ricordata nei ringraziamenti pubblici: gli addetti alle pulizie.

Continua a leggere

Quali sono i DPI adeguati a proteggere in maniera efficace l’Operatore Sanitario? Basta la mascherina chirurgica, o invece è necessario il Facciale Filtrante di Protezione, almeno di classe 2 (FFP2)? Un approfondimento del SGS Sanità Veneto.

Riceviamo e pubblichiamo volentieri l’interessante approfondimento inviatoci dal Gruppo di Lavoro Sistema di Gestione della Sicurezza in Sanità istituito a cura di INAIL/Regione Veneto – SGS Sanità Veneto, riguardante la protezione delle vie respiratorie.

Continua a leggere


Uno studio dell’Università di Torino evidenzia il ruolo attivo del Calcitriolo nella prevenzione e nella migliore risposta a virus che colpiscono le vie respiratorie provocando la polmonite. I livelli ottimali di vitamina D potrebbero ridurre il rischio di contagio anche per il Covid-19

Uno studio di revisione, reso noto dall’Università di Torino, sottolinea l’importanza della vitamina D per prevenire i virus e per rafforzare il sistema immunitario, anche in relazione al coronavirus.

Continua a leggere


La Cisl Funzione Pubblica sostiene la campagna nazionale #IoRestoAcasa per combattere la diffusione del coronavirus. Lo fa tramite la pubblicazione, nei canali social, di filmati che testimoniano il lavoro quotidiano delle lavoratrici, dei lavoratori e dei professionisti dei servizi pubblici del Paese.

“Le testimonianze dei nostri colleghi che operano nelle terapie intensive, ma anche nelle strade e in tutti quei luoghi dove vengono ancora erogati servizi pubblici – spiega il Segretario Generale Cisl Fp, Maurizio Petriccioli -, mostrano quanto il nostro Paese abbia bisogno di potenziare la rete dei servizi al cittadino e dei sistemi di protezione sanitari, socio-sanitari e socio-assistenziali. Mostriamo il loro volto e la loro voce affinché resti testimonianza di ciò che sta succedendo proprio in queste ore”.

Continua a leggere

Ultime notizie
NurseNews.eu

FP CGIL CISL FP UIL FPL hanno ottenuto una fondamentale vittoria.

👉 CGIL CISL UIL sfondano in Toscana. Ai professionisti della sanità un riconoscimento straordinario 🏅. 🏥 Anche in Puglia la Regione ...

Continua a leggere

Equiparare dei professionisti della salute, quali sono gli infermieri del SSN, alla mafia è da folli.

Equiparare dei professionisti della salute, quali sono gli infermieri del SSN, alla mafia è da folli.

Pertanto chiediamo alla federazione degli ordini degli infermieri di intervenire prontamente, con formale querela e relativa richiesta di un cospicuo ...

Continua a leggere

COVID 19,la proposta di Matteo Salvini:Nessuna responsabilità per il datore di lavoro se i sanitari lavorano senza DPI

Al Senato la proposta di Salvini: Nessuna responsabilità per le aziende ospedaliere che non hanno fornito i dispositivi individuali di protezione. Primo ...

Continua a leggere

Operatori Sanitari e Assicurazioni.La CISL FP e Il suo coordinamento professioni sanitarie tutela i suoi iscritti.

La Legge Gelli-Bianco 24/2017 ha ribadito l’obbligo dell’assicurazione per la Responsabilità Civile Professionale Medica estendendo questo obbligo a tutti gli ...

Continua a leggere

Covid 19:viaggia nell'aria fino a 2 mt e si trasmette con il respiro.

Il Covid 19 si muove e nell'aria con il respiro. Il virus SarsCov2 è stato riscontrato in campioni d'aria raccolti ...

Continua a leggere

Covid 19:Test sierologici ancora non affidabili

La posizione dell'associazione microbiologi clinici (Amcli), che in un documento lancia l'allarme I TEST sierologici, in grado di individuare se c'è ...

Continua a leggere

MEDICI E INFERMIERI APPLAUDONO GLI ADDETTI ALLE PULIZIE.

Non potremmo mai essere grati abbastanza a medici, infermieri e personale ausiliario specializzato di supporto ai reparti per il loro ...

Continua a leggere

Coronavirus:Mascherina chirurgica e FFP2, prestazioni a confronto e letteratura scientifica.

Quali sono i DPI adeguati a proteggere in maniera efficace l’Operatore Sanitario? Basta la mascherina chirurgica, o invece è necessario ...

Continua a leggere

Covid 19:il ruolo che gioca la vitamina D nella prevenzione delle polmoniti virali.

Uno studio dell'Università di Torino evidenzia il ruolo attivo del Calcitriolo nella prevenzione e nella migliore risposta a virus che ...

Continua a leggere

Coronavirus. Petriccioli (Cisl Fp), nostri colleghi testimonianza del valore dei servizi pubblici. Controllo su DPI e tamponi in tutta Italia

La Cisl Funzione Pubblica sostiene la campagna nazionale #IoRestoAcasa per combattere la diffusione del coronavirus. Lo fa tramite la pubblicazione, ...

Continua a leggere

Lettera alla redazione