contatti


carbone

Da Quotidiano sanita:Così il Segretario Generale della Fials in una nota commenta le parole del premier Renzi sullo stop ai tagli lineari al settore. “Sarà l’atmosfera pre referendaria o sarà un’inversione di rotta dell’atteggiamento governativo ma comunque si inizia ad intravedere una positiva discontinuità rispetto a scelte ed atteggiamenti dell’Esecutivo perpetrati negli ultimi anni”.

Continua a leggere

forot
Firenze, 4 settembre 2016 – Sono bastate poche parole dell’assessore regionale al diritto alla salute Stefania Saccardi per far scattare la rivolta degli oculisti italiani. Rispondendo, in un’intervista al nostro giornale, a una domanda sulle lunghe liste d’attesa per gli interventi di cataratta all’ospedale fiorentino di Careggi, Saccardi aveva annunciato di star lavorando per alleggerire i medici «da alcune prestazioni oculistiche» e «per far svolgere gli esami più semplici anche agli optometristi».

Continua a leggere

medici-300x225 Da Quotidiano sanita.it
26 SET – Gentile direttore,
oggi sulla prima pagina del Corriere della Sera – e da ieri sera su Corriere.it – troviamo un articolo a firma di uno dei giornalisti di punta della testata, Gian Antonio Stella, dal titolo “Il gioco degli aghi, punito chi denunciò” e come sottotitolo (giornalisticamente “sommario”) “Vicenza, sospeso il primario che svelò gli scherzi di medici e infermieri a danno dei malati”.

Continua a leggere

fb_img_1474465757101 precisiamo punto per punto le inesattezze riportate sul vostro articolo:

1 – “assolvere tecnicamente alle funzioni fisiologiche”. Cosa significa assolvere tecnicamente? Va precisato che il termine “funzioni fisiologiche” è molto ampio ed è precipuamente riportato nei decreti ministeriali del 1980 che attengono alle mansioni dell’ausiliario socio-sanitario specializzato e, successivamente nell’allegato A del D.P.R. n. 384/1990 che elenca le mansioni dell’Operatore Tecnico addetto all’Assistenza e, di nuovo, nell’Accordo Conferenza Stato Regioni del 22 settembre 2001, relativamente al ruolo dell’Operatore Socio-Sanitario e mai dell’infermiere.

Continua a leggere

adi
Il nuovo mansionamento de La Repubblica

Quotidiano La Repubblica “larepubblica@repubblica.it”

Gentile redazione, in un Vostro articolo apparso ieri (20/09/2016, pag. 28) dal titolo “Perché sono indispensabili” viene pubblicata una sorta di mansionario degli Infermieri.
Tale articolo ha giustamente suscitato sentimenti di risentimento, misti a sdegno, da parte dell’intera categoria infermieristica; un vero e propri vespaio di commenti di indignazione che si sussegue ormai da ore sui social network.
Nel vostro articolo, (una sorta di decalogo) si elencano una serie di mansioni cui gli infermieri sarebbero tenuti ad ottemperare.

Continua a leggere

alfredo-168x300 Di Annalisa Pennisi.Il presente articolo propone una riflessione sulla responsabilità articolata su cinque livelli, rappresentati da altrettante domande. Da questi livelli di riflessione-azione emerge un concetto di responsabilità situazionale, cioè mai uguale a se stessa, ma sempre da contestualizzare.
L’azione responsabile nasce dal pensiero responsabile. Questa affermazione origina da una riflessione sulla celebre frase di Margaret Thatcher: “cura i pensieri: diventeranno parole. Cure le tue parole: diventeranno le tue azioni. Cura le tue azioni: diventeranno abitudini. Cura le tue abitudini: diventeranno il tuo carattere e cura il tuo carattere perché diventerà il tuo destino. Diventiamo quello che pensiamo”. Se il pensiero è la base dell’agire, dietro a un’azione responsabile vi deve essere un pensiero responsabile.

Continua a leggere

tessera europea
Commissione e Parlamento il 9 settembre hanno deciso di agire per migliorare l’equilibrio vita/lavoro di tutti i cittadini, uomini e donne: una leva in grado di migliorare notevolmente l’attuale disuguaglianza di genere. Ecco alcuni dati di contesto che raccontano la situazione, oggi. In tutta Europa il tasso di natalità è sensibilmente diminuito negli ultimi decenni. Gli studi dell’ultimo decennio sollevano molti dubbi riguardo l’effettiva efficacia di un più lungo orario di lavoro in termini di aumento della produttività. La perdita di PIL nel mercato del lavoro europeo attribuibile al gender gap è stimata al 10%.

Continua a leggere

no DI Luca Benci Giurista.

Nella riforma Renzi/Boschi il parlamento resta a composizione bicamerale: la Camera dei deputati e il Senato della Repubblica. Quello che cambia, come vedremo, è il c.d. “bicameralismo perfetto” sistema nel quale le due Camere hanno gli stessi identici compiti.
In questa “pillola” concentreremo la nostra attenzione sulla composizione di quello che si vorrebbe far diventare il nuovo parlamento, rimandando al prossimo appuntamento le funzioni.

Nel sistema che si intende introdurre la Camera conserverebbe gli stessi parlamentari (630) e l’elettività, e rimarrebbe l’unico ramo del parlamento a votare la fiducia al Governo: “il Governo deve avere la fiducia della Camera dei deputati” recita il primo comma dell’articolo 94 riscritto.

Continua a leggere

Ultime notizie
NurseNews.eu

PROSEGUE LA MOBILITAZIONE PER IL CCNL #SANITÀPUBBLICA!

Le lavoratrici i lavoratori e i professionisti hanno dimostrato il loro valore sul campo, nella lotta contro il #covid19! Per ...

Continua a leggere

Cisl Fp Coordinamento Professioni sanitarie: nominati i Catanesi Riccardo Di Salvo e Alfio Stiro.

La Cisl Catanese cambia pelle, con Alfio Stiro e Riccardo Di Salvo, il primo direttore e fondatore del giornale online ...

Continua a leggere

NURSING UP, GIUGNO IL MESE “CALDO” DEGLI INFERMIERI ITALIANI. SI FA CONCRETA LA POSSIBILITA’ DI UNO SCIOPERO.

NURSING UP, GIUGNO IL MESE “CALDO” DEGLI INFERMIERI ITALIANI. SI FA CONCRETA LA POSSIBILITA' DI UNO SCIOPERO.

DE PALMA: «IL CLIMA SI FA ROVENTE, SI ACCENDONO LE PROTESTE, PRONTI A SCENDERE IN STRADA ACCANTO AI COLLEGHI VESSATI ...

Continua a leggere

Foto Claudio Furlan - LaPresse 
19 Marzo 2020 Brescia (Italia) 
NewsCoronavirus, dentro il reparto di terapia intensivaNella foto: il reparto di Terapia Intensiva dell’Ospedale Poliambulanza di Brescia

Photo Claudio Furlan/Lapresse
19 March 2020 Brescia (Italy)
Intensive care unit of the Poliambulanza hospital in Brescia

Infezioni da coronavirus e responsabilità  tecnico organizzative della struttura sanitaria

Una riflessione giuridica sui possibili profili di responsabilità civile per le infezioni contratte presso le strutture sanitarie coronavirus, medicoLa pandemia da ...

Continua a leggere

Multa Da 500 a 5 mila euro per chi offende o molesta il personale sanitario.

la Camera approva Avanzata in Commissione Affari Sociali da un deputato di Forza Italia, in Aula non è stata però sostenuta ...

Continua a leggere

Coronavirus, La Fase 2 di medici e infermieri: il rischio ora è il burnout

I racconti di medici e infermieri impegnati da mesi nelle terapie intensive italiane. «Adesso che l'emergenza è finita, per noi ...

Continua a leggere

Pfe, i lavoratori: “Il presidente è persona semplice che ama le regole”.

Riportiano la nota integrale pubblicata su Caltanissettalive inviata dai lavoratori della Pfe di Palermo: ”I Lavoratori della Pfe S.p.A., azienda attiva ...

Continua a leggere

Zangrillo: Il virus clinicamente non esiste più, tornare alla vita normale Seconda ondata? Scomparirà per sempre come Mers e Sars

Alberto zangrillo "Il virus clinicamente non esiste più", Parole forti quelle pronunciate dal primario del San Raffaele Alberto Zangrillo nel dibattito ...

Continua a leggere

Dati shock dai test sierologici: in Sicilia boom di contagiati guariti da soli

I test sierologici hanno messo in risalto una verità nascosta: il numero più alto di contagiati inconsapevoli. Dati shock arrivano dalla ...

Continua a leggere

Coordinamento nazionale professioni sanitarie Cisl fp: ritirato il DM che sostituva i docenti universitari Infermieri con i medici.

Giusta vittoria delle professioni infermieristiche contro il DM 82 dello scorso 14 maggio 2020, nel quale il ministro Gaetano Manfredi ...

Continua a leggere

Lettera alla redazione