contatti

John Baird Glen è nato il 22 ottobre 1940 a Glasgow
Il Premio Lasker-DeBakey per la ricerca medica clinica è andato allo scozzese John B. Glen, laureato in veterinaria, ed ex team del gruppo clinico anestesiologico della compagnia farmaceutica AstraZeneca. Il dr Glen ha scoperto e sviluppato il propofol, una sostanza chimica la cui azione rapida e la liberazione dagli effetti residui l’hanno reso l’agente più utilizzato per l’induzione dell’anestesia nei pazienti di tutto il mondo. Nel 2016, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha definito il propofol una “medicina essenziale” ed al momento della dichiarazione, più di 190 milioni di persone avevano ricevuto il farmaco.

Continua a leggere

Incontro FNOPI-Sileri: focus su intramoenia, infermiere di famiglia, RIA, equo compenso e specializzazioni

La presidente FNOPI, Barbara Mangiacavalli e il portavoce, Tonino Aceti, hanno incontrato il viceministro alla Salute Pierpaolo Sileri che ha mostrato, come anche in precedenza nella veste di presidente della Commissione Igiene e Sanità del Senato, disponibilità a prendere in carico le questioni che riguardano la professione infermieristica

Continua a leggere

Nell’accogliere il ricorso proposto da alcuni medici ospedalieri, il Giudice del Lavoro del Tribunale di Oristano ha, tra l’altro, stabilito che un’azienda sanitaria non possa assegnare il dirigente medico ai servizi di guardia interdivisionale (o comune) e di pronta disponibilità (artt. 16 e 17 del CCNL Area Dirigenza Medica e Veterinaria del 3 novembre 2005 [1-2-3] – https://www.aranagenzia.it/contrattazione/aree-dirigenziali/area-iv/contratti/1762-ccnl-normativo-2002-2005-economico-2002-2003.html) in strutture preposte all’assistenza di pazienti che questi non potrebbe assistere perché privo delle indispensabili competenze specialistiche.

Continua a leggere

Lo strumento simbolo insieme al camice bianco della professione, che da poco ha compiuto 200 anni di storia, sta forse per andare in pensione. Sorpassato dalla tecnologia, dagli ultrasuoni e dalle ‘app’ che lo rendono un dispositivo del secolo passato. Lo stetoscopio fu inventato in Francia nel 1816 dal medico francese René Laennec che inventò questo strumento utilizzando un quaderno arrotolato per percepire i battiti cardiaci di una paziente obesa.

Continua a leggere

La fibromialgia è un disturbo diffuso ma difficile da diagnosticare.

Chi ne soffre viene spesso non creduto e isolato e a causa di una sintomatologia comune ad altre malattia.
Si tratta di una sindrome complessa il cui malato ha bisogno di attenzione, affetto e protezione.

La fibromialgia è una sindrome che causa dolore e stanchezza,
dolori muscoloscheletri diffusi e affaticamento, o astenia,
Sono sintomi comuni e per questo è difficile da diagnosticare.

La fibromialgia è spesso confusa con altre patologie
La difficoltà ad essere diagnosticata porta il paziente a depressione e nervosismo.

Continua a leggere

La contestazione del sindacato fials e degli infermieri all’ordine di servizio che demansiona  gli infermieri, emesso dall’ASL 1 di Napoli presidio dei Pellegrini nella persona del direttore sanitario dott. M. Corvino, risulta di fondamentale importanza soprattutto per i pazienti, che dovrebbero sempre pretendere, e di conseguenza ottenere, un’ assistenza di alta qualità dove l’infermiere non sia “obbligato”, anche solo di fatto, a districarsi tra tutti i bisogni del paziente che richiedono lo svolgimento di attività fortemente incompatibili tra loro,come la somministrazione dei farmaci nel corpo umano,la valutazione dello stato di salute dell’assistito e contestualmente, a causa delle carenze croniche organizzative fini al risparmio,la pretesa dell’esecuzione delle mansioni igienico/domestico/alberghiere, di unica competenza dell’Operatore socio sanitario,come il cambio dei pannoloni.

Continua a leggere

Di fronte ai nuovi bisogni assistenziali, alle sfide che pone l’epidemia delle malattie croniche, il task shifting è necessario, ma non sufficiente. Per realizzare strategie innovative per la salute è indispensabile individuare e sviluppare nuovi ruoli e nuovi compiti. Una vera rivoluzione: dal task shifting al task revolution.

Continua a leggere


I 102 presidenti degli Ordini provinciali e interprovinciali, riuniti nel Consiglio nazionale della
Federazione degli Ordini delle professioni infermieristiche (FNOPI) a Roma il 12 ottobre
2019, prendono atto dello stato di tensione interprofessionale che si è venuto a creare nelle
ultime settimane/giorni, il quale anziché far avanzare il SSN e i diritti dei pazienti, corre il
serio rischio di attuare una regressione culturale dei rapporti tra professioni e delle politiche
sanitarie pubbliche.

Continua a leggere

Alfio Stiro

Post N4.0

John Baird Glen è nato il 22 ottobre 1940 a Glasgow Il Premio Lasker-DeBakey per la ricerca medica c [continua]

L’infermiere nel proprio contesto operativo svolge, oltre alla somministrazione dei farmaci nel corp [continua]

Il medico si occupa di fare diagnosi e prescrivere farmaci, l’infermiere da sempre somministra farma [continua]