Angelo Amato

Angelo Amato

Infermiere dal 1991, diploma di educatore dell'infanzia. Esperienza lavorativa : terapia intensiva post operatoria del civico di Modena. Neurorianimazione, villa Sofia di Palermo. Rianimazione e pronto soccorso ospedale Vittorio Emanuele di Gela Rianimazione è pronto soccorso ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento. Servizio 118 presso CH. 4 San Cataldo ( CL). Vari corsi formativi soprattutto sulle emergenze Intra e extraospedale. ACLS- BLSD - POLITRAUMA- VALUTARE INFERMIERISTICA IN PZ CRITICO- RETE IMA REGIONALE. RESPONSABILE FORMAZIONE PROVINCIALE ASP AGRIGENTO COME DIRIGENTE SINDACALE UIL FPL.

 

Virus misterioso in Cina

Gli scienziati dell’Imperial College di Londra affermano che i contagi del Virus misterioso che ha causato un focolaio a Wuhan città Cinese di 11 milioni di abitanti che ha  un’aeroporto internazionale, non sarebbero 50 ma ben 1.700.

Tre casi sono stati “esportati” all’estero.

Due casi dell’infezione, dovuta ad un coronavirus parente della Sars ,si sono manifestati in Giappone e uno in Thailandia.

Amato Angelo


“Battersi contro la precarietà del lavoro è sempre giusto.

Lo è ancora di più se si parla di persone che ogni giorno si prendono cura di noi”.

Lo scrive su Facebook il ministro della Salute, Roberto Speranza, che aggiunge: “Su mia proposta, è stato appena depositato un emendamento che, estendendo i termini della legge Madia per il comparto sanità, consentirà a moltissimi lavoratori di uscire finalmente dalla precarietà.

Continua a leggere

Alzheimer, anticorpo A13 blocca l’evoluzione della patologia degenerativa

I ricercatori della Fondazione EBRI ‘Rita Levi-Montalcini’ hanno scoperto una molecola  ge blocca l’evoluzione dell’Alzheimer nella prima fase.

La molecola è l’anticorpo A13, che favorisce la nascita di neuroni ex novo che bloccano la malattia.

Lo studio è stato effettuato su topi.

Continua a leggere

La fibromialgia è un disturbo diffuso ma difficile da diagnosticare.

Chi ne soffre viene spesso non creduto e isolato e a causa di una sintomatologia comune ad altre malattia.
Si tratta di una sindrome complessa il cui malato ha bisogno di attenzione, affetto e protezione.

La fibromialgia è una sindrome che causa dolore e stanchezza,
dolori muscoloscheletri diffusi e affaticamento, o astenia,
Sono sintomi comuni e per questo è difficile da diagnosticare.

La fibromialgia è spesso confusa con altre patologie
La difficoltà ad essere diagnosticata porta il paziente a depressione e nervosismo.

Continua a leggere

Latina:paziente muore dopo un malore perché manca barella bariatrica

Trentottenne muore dopo aver avuto un malore perché l’ambulanza che doveva trasportarlo da una clinica dove era ricoverato per un intervento chirurgico in ospedale non aveva la barella bariatrica.

Il paziente ha avuto un arresto cardiaco a causa delle complicanze post operatorie di un intervento di bendaggio gastrico.

Amato Angelo

Seguici su nursenews.eu

 

 

Ospedale Agrigento : furti di auto al personale sanitsrio

Nell’ultimo mese sono  4 le auto rubate presso l’ospedale “San Giovanni di Dio “ di Agrigento al personale sanitario.

Forte preoccupazione da parte del personale sanitario.

Pochi giorni fa l’ultimo furto.

A denunciare il fatto un infermiere che, a fine servizio si reca verso l’auto non trovandola, e poi la triste scoperta: l’auto era stata rubata.

Non siamo tutelati lamentano i sanitari e tutto il personale dell’ospedale.

Chiediamo  controlli ripetuti da parte delle Forze dell’ordine ed un servizio di videosorveglianza efficace nei parcheggi dell’ospedale”.

Amato Angelo.

 

 

Tetano: bambina in rianimazione dopo sbucciatura ginocchio

Bambina di 10 anni ricoverata in rianimazione a Verona,
in gravi condizioni,non era vaccinata.
La causa dell’infezione una sbucciatura a un ginocchio per una caduta.

La ferita al ginocchio è stata il punto di ingresso dell’infezione.

La bambina è stata ricoverata in Rianimazione pediatrica a in prognosi riservata.

La bambina è cosciente ed è in terapia con immunoglobuline.

Il batterio Clostridium tetani causa dell’infezione acuta può colpire il sistema respiratorio come anche altri organi.

L’incubazione oscilla da 3 a 21 giorni e può dare i seguenti sintomi: contrazioni muscolari, febbre, sudorazione, tachicardia.

“La paziente è monitorata giorno e notte — assicura Francesco Cobello, (direttore generale dell’Azienda ospedaliero-universitaria di Verona) nella complessità del caso, la tempestività della diagnosi è stata decisiva.
Non è sempre facile, non si pensa subito al tetano
soprattutto in un bambino, che dovrebbe essere vaccinato”.

Franco Pisetta, segretario regionale della Fimp, sigla dei pediatri:
“E’ una vicenda allucinante, a maggior ragione nel 2019.

Dopo la legge sull’obbligo vaccinale c’è stato un buon recupero degli inadempienti (ora nel Veneto il livello di copertura vaccinale è risalito fino a raggiungere la soglia di sicurezza del 95%, ndr), ma per convincere gli ultimi resistenti bisognerebbe cominciare ad applicare anche le sanzioni.

Cioè il divieto di frequenza all’asilo e le multe fino al biennio delle superiori.

I genitori devono capire che le vaccinazioni vanno fatte per tutelare la salute dei loro figli».

Amato Angelo

“Come infermiere professionista della salute, sono d’accordo con i vaccini obbligatori ed i miei figli sono vaccinati” .

Alfio Stiro

Post N4.0

Il percorso formativo e di crescita dell’operatore socio sanitario che l’Associazione Culturale MOTU [continua]

“Una vera e propria vergogna. L’arrivo dei falchi di Aiop fa saltare il tavolo di trattative per il [continua]

È risaputo che alcune procedure, fra cui le cure igieniche, non sono di competenza infermieristica. [continua]

Quella dell’Emilia-Romagna è la prima sconfitta per Salvini in un’elezione regionale (qui tutti i da [continua]

Il Giorno della memiria è una ricorrenza internazionale celebrata il 27 gennaio di ogni anno come gi [continua]