Corso rischio biologico equipaggio 118 bacino Caltanissetta Enna Agrigento

Nel mese di gennaio per volere della direzione operativa Sues 118 di bacino diretta dal dottor Giusepoe Misuraca e coordinata dal Dott. SI Calogero Alaimo  si è tenuto il corso sul rischio biologico per gli equipaggi tutti del sistema 118 .

Lo staff didattico ha visto il formatore Calogero Alaimo e il direttore di centrale esplicitare le nuove direttive sulla protezione individuale sul rischio biologico e le eventuali modalità di vestizione  , durante lo step didattico sono state date nozioni su legislazioni rischio e eventuale minaccia NBCR.

 

 

The following two tabs change content below.
Angelo Amato
Infermiere dal 1991, diploma di educatore dell'infanzia. Esperienza lavorativa : terapia intensiva post operatoria del civico di Modena. Neurorianimazione, villa Sofia di Palermo. Rianimazione e pronto soccorso ospedale Vittorio Emanuele di Gela Rianimazione è pronto soccorso ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento. Servizio 118 presso CH. 4 San Cataldo ( CL). Vari corsi formativi soprattutto sulle emergenze Intra e extraospedale. ACLS- BLSD - POLITRAUMA- VALUTARE INFERMIERISTICA IN PZ CRITICO- RETE IMA REGIONALE. RESPONSABILE FORMAZIONE PROVINCIALE ASP AGRIGENTO COME DIRIGENTE SINDACALE UIL FPL.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
Ultime notizie
NurseNews.eu

DoubleDown Casino

Within WinAsUGo programs you may will see very best excellent mobile phone trying to play premium coffee video game titles ...

Continua a leggere

DoubleDown Casino

In between WinAsUGo opportunities you possibly can will find greatest good quality cellphone actively playing coffee beans video gaming similar ...

Continua a leggere

Plenty With Totally free of selling price plus Gives you Whats up Convenience Your absense involving Funds Demanded Casino living room The british isles! All of Gaming dwelling Site

Plenty With Totally free of selling price plus Gives you Whats up Convenience Your absense involving Funds Demanded Casino living ...

Continua a leggere

Essere positivi al tampone non è essere contagiosi: ecco perché!

Essere positivi al tampone non è essere contagiosi: ecco perché!

In Veneto, su 60.000 tamponi fatti nel corso del mese di giugno, sono risultati positivi solo 210, ma di questi ...

Continua a leggere

Riformiamo i percorsi di laurea in infermieristica e sfatiamo il secondo FALSO mito.

Il demansionamento dell'infermiere non inizia nelle aziende ospedaliere o attraverso i datori di lavoro,ma nelle aule universitarie e durante i ...

Continua a leggere

Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Fpl e Sadirs: Musumeci rispetti le norme nazionali. Basta annunci alla stampa, ora la riforma

"Esistono norme nazionali a tutela della salute dei lavoratori pubblici e vanno applicate anche nelle regioni a Statuto speciale. Quindi, ...

Continua a leggere

Covid 19,Sicurezza e scuola: firmato il protocollo per la ripresa di Settembre

Dall'help desk alle modalità di ingresso e uscita, all’igienizzazione degli spazi, il protocollo di sicurezza per la ripresa delle attività ...

Continua a leggere

CISL FP: performance  ancora niente soldi per i dipendenti ASP Agrigento

I dirigenti delle unità operative complesse dell’Asp di Agrigento tengono in “ostaggio” le retribuzioni di risultato dell’ottanta per cento dei ...

Continua a leggere

Oss facciamo chiarezza, sviluppo professionale nell'area socio sanitaria.

La professione dell'operatore socio sanitario è sprovvista delle caratteristiche delle professioni sanitarie in senso proprio, per mancanza di autonomia professionale, ...

Continua a leggere

CORONAVIRUS, L’ALLARME DI CGIL, CISL E UIL: “LA SICILIA NON PUÒ PERMETTERSI UN NUOVO LOCKDOWN. ATTUARE SUBITO LE MISURE DI VIGILANZA”

CORONAVIRUS, L’ALLARME DI CGIL, CISL E UIL: “LA SICILIA NON PUÒ PERMETTERSI UN NUOVO LOCKDOWN. ATTUARE SUBITO LE MISURE DI VIGILANZA”

Secondo Cgil, Cisl e Uil siciliane “indispensabile ritrovare uno spirito di collaborazione come quello emerso durante il lockdown perché solo ...

Continua a leggere

Lettera alla redazione