Archivi del mese: Febbraio 2020

Il presidente dei biologi italiani: “Il ceppo isolato al Sacco potrebbe essere domestico, la politica avrebbe preso una cantonata”. Poi precisa: “Un’ipotesi”.

Trattandosi di un caso scoppiato in Cina, definirlo un “giallo” può sembrare una battuta irrispettosa. Ma non c’è un’altra parola per riferirsi alle dichiarazioni del presidente dell’Ordine dei biologi italiani, Vincenzo D’Anna, che lancia un’ipotesi a dir poco spiazzante sull’origine del coronavirus che ha messo l’Italia sottosopra negli ultimi otto giorni.

Continua a leggere

Gratis il parcheggio sulle strisce blu per accompagnatori dei disabili senza patente.

Rivoluzione in Cassazione: con uno stravolgimento dell’interpretazione sinora data da tutti i tribunali italiani, ieri i giudici supremi hanno affermato un nuovo principio in materia di utilizzo del pass invalidi: chi non riesce a trovare un posto libero nei parcheggi destinati ai disabili – quelli cioè contrassegnati dalle strisce gialle – ha diritto a lasciare l’auto sulle strisce blu gratis, ossia senza pagare il ticket. Non importa se l’interessato è senza patente e ad accompagnarlo in centro città è un parente. Sarebbe, infatti, discriminatorio prevedere una diversa disciplina tra chi, pur non potendo deambulare, ha la licenza di guida e chi, invece, non l’ha più. Continua a leggere

Processed With Darkroom

Ad un offesa di tali proporzioni non basta la presa di distanza della redazione di radio Globo dal conduttore radiofonico Roberto Marchetti.

 

Gli infermieri dovrebbero pretendere delle scuse proporzionate all’offesa subita ed una chiara rettifica delle gravi e reiterate affermazioni diffamatorie ed offensive del decoro professionale dal diretto interessato. Contrariamente si dovrebbe procedere con una denuncia/querela per diffamazione con relativo risarcimento economico per la professione infermieristica, semplicemente per fare si che la classe infermieristica trovi ristoro del grave danno d’immagine subito e per evitare che in futuro si possano ripetere tali gravi affermazioni

Vedi offese

NurseNews.Eu

Ennesima offesa alla professione infermieristica questa mattina sull’emittente Radio Globo nel corso della trasmissione “The Morning Show” condotta da Roberto Marchetti in compagnia di Carmen di Pietro, Federico De La Vallée

Durante una discussione tra i partecipanti il conduttore della trasmissione radiofonica si è lasciato andare ad alcune propalazioni lesive della dignità  della professione infermieristica e della sua funzione sociale,prive di fondamenti logici e giuridici, le quali riportiamo di seguito:

Continua a leggere

Coronavirus.DPI(dispositivi di protezione individuale).come scegliere i più adatti.

(DPI) sono attrezzature utilizzate allo scopo di tutelare la salute e la sicurezza dei lavoratori (guanti, occhiali, visiere, maschere facciali filtranti, scarpe, ecc.). I DPI per le vie respiratorie sono diversi in base allo scopo per cui devono essere impiegati; l’obiettivo però è sempre evitare o limitare l’ingresso di agenti potenzialmente pericolosi (fumi, polveri, fibre o microrganismi) nelle vie aeree. La protezione è garantita dalla capacità filtrante dei dispositivi in grado di trattenere le particelle aerodisperse, per lo più in funzione delle dimensioni, della forma e della densità, impedendone l’inalazione

Continua a leggere


È il primo Paese al mondo a prendere una decisione del genere nei nostri confronti. La causa: «La scoperta di diversi casi di coronavirus»

Il Kuwait blocca tutti i collegamenti aerei con l’Italia ed è il primo Paese a prendere una decisione così drastica nei nostri confronti. Con un brevissimo Notam diffuso in tarda serata — lunedì 24 febbraio — le autorità locali dell’aviazione civile spiegano che «data la scoperta di diversi casi di coronavirus nella Repubblica italiana tutti i voli dagli aeroporti italiani non potranno atterrare nello scalo internazionale del Kuwait fino a nuove disposizioni». Una decisione simile il Paese nel Golfo Persico l’ha presa anche per la Thailandia e la Corea del Sud.

Continua a leggere


Il malato ha il diritto – a condizione che lo desideri – di avere piena cognizione del proprio stato di salute e di ottenere dai medici informazioni adeguate alle sue capacità cognitive e al suo livello socio-culturale. Ciò significa che, a seconda delle necessità e delle richieste, gli dovrebbero essere fornite:
Continua a leggere

Ultime notizie
NurseNews.eu

PRIMARIO TRASFORMA GLI OSS IN INFERMIERI: DENUNCIATO ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA DI POTENZA PER ISTIGAZIONE ALL’ABUSO 348 C.P..

Diffida all’azienda ospedaliera regionale San Carlo e all’Ordine delle Professioni Infermieristiche (Potenza) ISTIGAZIONE ALL’ESERCIZIO ABUSIVO DELLA PROFESSIONE INFERMIERISTICA – ISTIGAZIONE AL ...

Continua a leggere

100720-N-4044H-292 SOFIFI, Indonesia (July 20, 2010) Latter-day Saint Charities Nurse Practitioner Michelle Crawford performs a general examination during a medical civic action program in Sofifi, Indonesia.  The Military Sealift Command hospital ship USNS Mercy (T-AH 19) is in the North Maluku Islands conducting Pacific Partnership 2010, the fifth in a series of annual U.S. Pacific Fleet endeavors conducted in Indonesia as a disaster relief exercise aimed at strengthening regional partnerships.  (U.S. Navy photo by Mass Communication Specialist 2nd Class Eddie Harrison/Released)

Coronavirus:L'Italia introduca l'Infermiere scolastico, garante in Europa della salute pubblica...ma in Italia non esiste.

  Con l’espressione “promozione della salute” si intende il processo che conferisce agli individui i mezzi e le conoscenze per avere ...

Continua a leggere

Corte di cassazione sez. Lavoro:riposi negati al personale sanitario infermieristico, se non concessi, ne risponde il Direttore Generale e non il dirigente non delegato.

Corte di cassazione sez. Lavoro:riposi negati al personale sanitario infermieristico, se non concessi, ne risponde il Direttore Generale e non il dirigente non delegato.

Con la pronuncia n. 3469/2019, la sezione lavoro della Corte di Cassazione, ha confermato la sanzione inflitta a un Direttore ...

Continua a leggere

Polmoniti anomale: pm indagano ad Alzano.

Polmoniti anomale: pm indagano ad Alzano.

Indagini ad Alzano  per polmoniti sospette. Si stanno vagliando i dati relativi alle polmoniti anomale che si sono verificate tra dicembre ...

Continua a leggere

L’Oms teme che il peggio non sia finito sul Covid-19. Da Pechino arriva un vaccino dai militari

L'Oms teme che il peggio non sia finito sul Covid-19. Da Pechino arriva un vaccino dai militari

Dalla Cina un virus influenzale potenzialmente pandemico L'Oms teme che il peggio non sia finito sul Covid-19. Da Pechino arriva un ...

Continua a leggere

I nuovi infermieri di famiglia e comunità previsti nel decreto Rilancio dovranno avere un ruolo di governo nell’ambito dei servizi infermieristici distrettuali.

E fino a fine anno le Regioni possono, “in relazione ai modelli organizzativi regionali, procedere, anche in deroga ai vincoli ...

Continua a leggere

Pronto un bonus fino a 2.000 euro lordi per medici, infermieri e tutto il personale sanitario impiegato nelle terapie intensive e nei pronto soccorsi.

Un bonus di 2000 euro lordi, commisurato al servizio effettivamente prestato nel corso dello stato di emergenza Covid. Lo prevede ...

Continua a leggere

Covid19 ASL: regole anticontagio violate alla Bartolini

Il direttore del dipartimento di sanità pubblica Paolo Pandolfi descrive i motivi che hanno fatto esplodere un focolaio di coronavirus ...

Continua a leggere

Corte Costituzionale:L’assegno di invalidità di euro 285,66 non è sufficiente a soddisfare i bisogni primari della vita. Violato l’articolo 38 della Costituzione

285,66 euro. Questa la cifra che ricevono mensilmente totalmente inabili al lavoro per effetto di gravi disabilità. Cifra che non ...

Continua a leggere

CISL FP SICILIA:QUASI 36 MILIONI DI EURO per i #BONUSCOVID al personale S.S.R. della #Sicilia

Sottoscritto l'accordo tra Regione Siciliana e Organizzazioni sindacali per le indennità che premiano l'impegno straordinario del personale del Servizio Sanitario ...

Continua a leggere

Lettera alla redazione
Alfio Stiro