Al collegio dei Gesuiti in piazza Ciullo, sabato 25 gennaiosi sono ritrovati i rappresentanti delle segreterie territoriali.

Gli atti aziendali e la nuova rete ospedaliera gli argomenti al centro del primo coordinamento regionale del Nursind Sicilia.

Si sono ritrovati i rappresentanti territoriali per confrontarsi sul futuro della nuova rete ospedaliera del sistema sanitario regionale, dando ampio spazio alla discussione in materia di piante organiche, argomento che in queste settimane sta interessando il mondo della sanità.

«Apprezziamo il lavoro delle istituzioni e dell’assessorato-spiega il coordinatore regionale del Nursind- ma credo che le norme regionali in materia di atto di indirizzo sulle piante organiche appaiano riduttive per quanto riguarda la carenza di personale infermieristico e di supporto, con percentuali e tetti di spesa che non riusciranno a coprire il vero fabbisogno di personale e dare un sistema quali-quantitativo assistenziale ottimale nei confronti del cittadino utente».

Redazione

The following two tabs change content below.
alfio stiro
Alfio Alfredo Stiro nasce in Sicilia a Catania il 22/01/1970, consegue la laurea in infermieristica presso la facoltà di Medicina e Chirurgia di Catania e successivamente il Master in Management delle Professioni Sanitarie. Master in osteopatia posturale presso l'universita di Pisa dipartimento di endocrinologia e metabolismo,ortopedia e traumatologia,medicina del lavoro. E scuola di osteopatia belga, Belso.ha frequentato numerosi corsi sull'emergenza, in servizio presso l’U.O. di Pronto soccorso e Ps pediatrico. Azienda Cannizzaro per l'emergenza di catania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
Alfio Stiro

Post N4.0

Dare il via libera all’Intesa per la realizzazione degli ospedali di comunità, piccole strutture dov [continua]

LA MIA ESPERIENZA COME DOCENTE PRESSO ” ERAP” Si sono concluse le lezioni di riqualificazione OSS pr [continua]

Richiesta la revoca del provvedimento. L’assessorato alla Salute intende avviare la sostituzione del [continua]

Stamani il mondo infermieristico Catanese piange la prematura scomparsa del noto collega Vincenzo Da [continua]

Corso rischio biologico equipaggio 118 bacino Caltanissetta Enna Agrigento Nel mese di gennaio per v [continua]