Quella dell’Emilia-Romagna è la prima sconfitta per Salvini in un’elezione regionale (qui tutti i dati). Il leader della Lega e la candidata del centrodestra, Lucia Bergonzoni, non hanno ottenuto la fiducia degli elettori e si sono fermati poco sopra il 43 per cento dei voti, mentre dall’altra parte l’uscente Stefano Bonaccini è stato confermato.


E proprio Salvini è passato da «stravinciamo» a «se perdo sono ugualmente felice» quando venti minuti dopo la mezzanotte, 80 dopo la chiusura delle urne, si è presentato alle telecamere e ai cronisti al comitato elettorale di Borgonzoni per commentare i risultati. Parole, le sue, che il giorno dopo corrono in Rete e accompagnano i meme sulla sconfitta. C’è chi come Andrea Orlando cita la battuta di Enrico Mentana in diretta televisiva — «piange il citofono» — richiamando il gesto dell’ex ministro dell’Interno che pochi giorni fa aveva suonato al citofono di una famiglia al Pilastro di Bologna chiedendo «lei spaccia?»; chi si domanda quanto brucia questo risultato e chi ripropone gif tratte da film.

Redazione

Fonte
Corriere della sera

The following two tabs change content below.
alfio stiro
Alfio Alfredo Stiro nasce in Sicilia a Catania il 22/01/1970, consegue la laurea in infermieristica presso la facoltà di Medicina e Chirurgia di Catania e successivamente il Master in Management delle Professioni Sanitarie. Master in osteopatia posturale presso l'universita di Pisa dipartimento di endocrinologia e metabolismo,ortopedia e traumatologia,medicina del lavoro. E scuola di osteopatia belga, Belso.ha frequentato numerosi corsi sull'emergenza, in servizio presso l’U.O. di Pronto soccorso e Ps pediatrico. Azienda Cannizzaro per l'emergenza di catania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
Alfio Stiro

Post N4.0

Parla il personale sanitario del reparto interessato dai casi di Coronavirus: «Siamo al terzo turno, [continua]

Che cos’è Il Coronavirus identificato a Wuhan, in Cina, per la prima volta alla fine del 2019 è un n [continua]

Vertice a Catania con l’assessore alla salute: chi ha sintomi non vada in ospedale. “Le raccomandazi [continua]

La federazione nazionale dei medici chirurghi Chiede di spostare l’esame del documento sull’applicaz [continua]

Si è concluso a Nicosia il corso di formazione istruttore BLS FULL D PROVIDER adulto e pediatrica su [continua]