La postura di un individuo è frutto del vissuto della persona stessa nell’ambiente in cui vive, determinato anche da stress, traumi fisici ed emotivi, posture professionali scorrette ripetute e mantenute nel tempo, respirazione scorretta, squilibri biochimici derivati da una scorretta alimentazione, ecc…

Gli effetti di una postura scorretta determinano con il tempo modificazioni della struttura muscolare e si manifestano in dolorosi disturbi ed in vere proprie patologie.

– Dolore al collo e mal di schiena, dal semplice torcicollo

– Dolore cervicale e mal di testa

– Scoliosi, se diagnosticata in tempo permette di riallineare le vertebre

– Tutte le manifestazioni del piede doloroso

– Controllo crescita dell’adolescente

Lenovelune

The following two tabs change content below.
alfio stiro
Alfio Alfredo Stiro nasce in Sicilia a Catania il 22/01/1970, consegue la laurea in infermieristica presso la facoltà di Medicina e Chirurgia di Catania e successivamente il Master in Management delle Professioni Sanitarie. Master in osteopatia posturale presso l'universita di Pisa dipartimento di endocrinologia e metabolismo,ortopedia e traumatologia,medicina del lavoro. E scuola di osteopatia belga, Belso.ha frequentato numerosi corsi sull'emergenza, in servizio presso l’U.O. di Pronto soccorso e Ps pediatrico. Azienda Cannizzaro per l'emergenza di catania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
Alfio Stiro

Post N4.0

Dare il via libera all’Intesa per la realizzazione degli ospedali di comunità, piccole strutture dov [continua]

LA MIA ESPERIENZA COME DOCENTE PRESSO ” ERAP” Si sono concluse le lezioni di riqualificazione OSS pr [continua]

Richiesta la revoca del provvedimento. L’assessorato alla Salute intende avviare la sostituzione del [continua]

Stamani il mondo infermieristico Catanese piange la prematura scomparsa del noto collega Vincenzo Da [continua]

Corso rischio biologico equipaggio 118 bacino Caltanissetta Enna Agrigento Nel mese di gennaio per v [continua]