Corte di Cassazione – Sesta sezione Penale – sentenza n. 28480/2012,

I giudici hanno chiarito come la normativa vigente abbia completamente innovato la disciplina della professione infermieristica, definendo gli specifici requisiti necessari per il suo esercizio non abusivo,

Le mansioni assistenziali già attribuite dalla precedente disciplina all’infermiere generico vanno ricondotte nel più ampio quadro delle funzioni spettanti all’unica figura di infermiere professionista oggi esistente. Il primo (oss)può solo aiutare l’infermiere, ed i suoi compiti in autonomia devono essere limitati all assistenza di base, tali previsioni escludono la possibilità che possa svolgere delle funzioni infermietistiche senza la supervisione in turno dell’ infermiere, come avvenuto nel caso dell’imputata, la cui condotta conferma la sussistenza del reato di esercizio abusivo della professione. La Corte ha annullato parzialmente la sentenza impugnata per intervenuta estinzione per prescrizione dei reati contestati e rigettato nel resto il ricorso, rideterminando l’entità della pena.

Scarica il testo della sentenza

The following two tabs change content below.
alfio stiro
Alfio Alfredo Stiro nasce in Sicilia a Catania il 22/01/1970, consegue la laurea in infermieristica presso la facoltà di Medicina e Chirurgia di Catania e successivamente il Master in Management delle Professioni Sanitarie. Master in osteopatia posturale presso l'universita di Pisa dipartimento di endocrinologia e metabolismo,ortopedia e traumatologia,medicina del lavoro. E scuola di osteopatia belga, Belso.ha frequentato numerosi corsi sull'emergenza, in servizio presso l’U.O. di Pronto soccorso e Ps pediatrico. Azienda Cannizzaro per l'emergenza di catania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
Alfio Stiro

Post N4.0

Rissa in ospedale per una mancata precedenza, picchiati 5 infermieri Domenica 13 Ottobre SAN BENEDET [continua]

Condividiamo e riportiamo l’articolo di redazione apparso nelle colonne di Nurse Times, per sostener [continua]

L’iniziativa disciplinare nei confronti dell’assessore regionale alla Salute in Emilia-Romagna, Serg [continua]

Nota del Coordinamento degli ordini delle professioni sanitarie della Sicilia a tutte le istituzioni [continua]