Infermieri, medici e pazienti che l’hanno assaggiato hanno iniziato a sentirsi strani. Poi la scoperta.

Porta in ospedale una torta avanzata dalla festa dei 18 anni del nipote, ma ignara degli ingredienti stordisce tutta l’equipe

Questo quanto accaduto al Warrington Hospital di Cheshire, in Gran Bretagna, dove un pensionato ha servito allo staff un dolce ripieno di cannabis.

Secondo la versione fornita dal The Indipendent molte delle vittime hanno accusato mal di testa e malori tanto da non riuscire ad alzarsi nemmeno dalle sedie.

“Stavano mangiando come se nulla fosse, quando sono iniziati i primi malesseri – ha raccontato un testimone al giornale -, ma fortunatamente non c’è stata nessuna conseguenza per i pazienti. Tutti sapevano che qualcosa non andava, ma hanno proseguito. Ad un certo punto qualcuno ha chiamato la polizia”.

La vicenda è terminata con un semplice rimprovero per tutti, non ci sono stati licenziamenti o provvedimenti drastici.

Redazione NurseNews.Eu

(Unioneonline/M)

The following two tabs change content below.
alfio stiro
Alfio Alfredo Stiro nasce in Sicilia a Catania il 22/01/1970, consegue la laurea in infermieristica presso la facoltà di Medicina e Chirurgia di Catania e successivamente il Master in Management delle Professioni Sanitarie. Master in osteopatia posturale presso l'universita di Pisa dipartimento di endocrinologia e metabolismo,ortopedia e traumatologia,medicina del lavoro. E scuola di osteopatia belga, Belso.ha frequentato numerosi corsi sull'emergenza, in servizio presso l’U.O. di Pronto soccorso e Ps pediatrico. Azienda Cannizzaro per l'emergenza di catania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
Alfio Stiro

Post N4.0

Il demansionamento non si combatte facendosi risarcire la lesione della propria dignità professional [continua]

Stamani davanti al direttore generale Salvatore Giuffrida e la dott. Antonella Di Stefano direttore [continua]

Cassazione lavoro n. 1078 del 09 febbraio 1985:non competono all’infermiere le mansioni igienico-dom [continua]

Una valanga di ricorsi potrebbe piombare sulle Asl e sugli Ospedali. La sentenza n. 7776/2015 Sezion [continua]