Archivi del mese: Giugno 2019

“L’arresto di Carola Rackete è stato fatto per non essersi fermata all’alt impartito da una nave da guerra ma la nave da guerra è altra cosa, è una nave militare che mostra i segni della nave militare e che è comandata da un ufficiale di Marina, cosa che non è il personale della Guardia di Finanza. Non ci sono gli estremi.
La Sea Watch è un’ambulanza, non è tenuta a fermarsi, è un natante con a bordo un’emergenza. La nave militare avrebbe dovuto anzi scortarla a terra”. Queste le parole di De Falco, ex comandante della Guardia Costiera.
Continua a leggere

“Siamo soddisfatti per l’apertura al confronto dell’assessore Razza e per gli interventi annunciati in merito al potenziamento delle dotazioni organiche.

Auspichiamo l’istituzione di un tavolo tecnico permanente per affrontare con l’assessorato i problemi che si presentano ogni giorno nella sanità”. Lo afferma la Fials-Confsal Sicilia presente oggi con il segretario regionale Sandro Idonea e il vice Agata Consoli all’incontro con l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza.

Continua a leggere

I sanitari si sono appellati allʼarticolo 28 del codice deontologico sulla “fiducia del malato”.

I medici si sono rifiutati di operarlo: il paziente è “minaccioso e antipatico”. La vicenda arriva dall’ospedale Mauriziano di Torino dove il 48enne ha dato in escandescenza per almeno tre volte, facendo così decidere ai sanitari di “risolvere il rapporto fiduciario con il paziente”.

“Si sono rifiutati di operarmi. Ecco perché ho deciso denunciare l’ospedale”, ha spiegato l’uomo a La Stampa. Così la diatriba tra il 48enne, che doveva essere operato per una necrosi della testa femorale bilaterale, e i medici finisce in tribunale.

I fatti
A dicembre il 48enne si reca in ospedale per i forti dolori e gli viene dato un codice verde con ore di attesa. La stessa cosa succede a gennaio e a febbraio. I toni, a quel punto, si scaldano e i medici rifiutano di operare il paziente. Così partono le accuse: due infermieri e un medico denunciano l’uomo per aggressione e la struttura presenta un esposto per atteggiamenti “antipatici e maneschi”; il 48enne per rifiuto all’operazione.

Continua a leggere

“I medici insultano gli infermieri sul web”, è scontro fra i soccorritori del 118.

Il presidente dell’Ordine delle professioni infermieristiche ha scritto a responsabili degli ospedali e Seus per segnalare la denuncia di un gruppo di iscritti. Camici bianchi e autisti soccorritori sotto accusa.

E intanto è polemica sulla carenza di personale Continua a leggere

Alfio Stiro

Post N4.0

John Baird Glen è nato il 22 ottobre 1940 a Glasgow Il Premio Lasker-DeBakey per la ricerca medica c [continua]

L’infermiere nel proprio contesto operativo svolge, oltre alla somministrazione dei farmaci nel corp [continua]

Il medico si occupa di fare diagnosi e prescrivere farmaci, l’infermiere da sempre somministra farma [continua]