Eseguita l’autopsia al bambino di 4 anni deceduto nei giorni scorsi.

L’esame autoptico è stato disposto dal pubblico ministero della Procura della Repubblica di Agrigento.

I genitori del bambino hanno esposto denuncia all’Arma dei carabinieri della compagnia di Licata affinché venga fatta luce sulle cause della morte del piccolo.

Secondo le prime indagini il bambino si sarebbe sentito male ed i genitori lo hanno portato al poliambulatorio di Palma di Montechiaro, dove il medico che l’ha visitato avrebbe consigliato il trasferimento con un’autoambulanza del 118 presso il vicino ospedale San Giacomo d’Altopasso di Licata.

I medici del pronto soccorso hanno prestato le cure del caso e successivamente hanno dimesso il bambino.

A casa, il bambino avrebbe accusato un’altro malore ed è stato portato d’urgenza dai genitori al San Giacomo d’Altopasso dove, purtroppo , il piccolo sarebbe giunto cadavere.

I sanitari hanno solo potuto constatare il decesso.

La relazione del medico legale che ha eseguito l’autopsia sarà depositata tra circa 60 giorni.

Amato Angelo

La redazione di nursenews.eu si associa al dolore dei familiari.

The following two tabs change content below.
Angelo Amato
Infermiere dal 1991, diploma di educatore dell'infanzia. Esperienza lavorativa : terapia intensiva post operatoria del civico di Modena. Neurorianimazione, villa Sofia di Palermo. Rianimazione e pronto soccorso ospedale Vittorio Emanuele di Gela Rianimazione è pronto soccorso ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento. Servizio 118 presso CH. 4 San Cataldo ( CL). Vari corsi formativi soprattutto sulle emergenze Intra e extraospedale. ACLS- BLSD - POLITRAUMA- VALUTARE INFERMIERISTICA IN PZ CRITICO- RETE IMA REGIONALE. RESPONSABILE FORMAZIONE PROVINCIALE ASP AGRIGENTO COME DIRIGENTE SINDACALE UIL FPL.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
Alfio Stiro

Post N4.0

Penny Sartori ha trascorso più di vent’anni lavorando in terapia intensiva e ha visto molte cose irr [continua]

Mentre il conflitto israeliano-palestinese non accenna ad arrestarsi, a Gerusalemme l’infermiera isr [continua]

(Artt. 595, 596, 596 bis, 597, 599 c.p.) Diffamazione 1. Chiunque, fuori dei casi indicati nell’arti [continua]

Ieri sera una donna ha aggredito un infermiere di triage perché non voleva aspettare la visita per i [continua]

Eseguita l’autopsia al bambino di 4 anni deceduto nei giorni scorsi. L’esame autoptico è stato dispo [continua]