l’Istituto Bambino
Gesù per la Salute del Bambi-
no e dell’Adolescente ha dedi-
cato uno degli ultimi numeri
della sua rivista «A scuola di
salute» proprio a questa «età
di mezzo». Per imparare, per
esempio, che le vaccinazioni
riguardano anche i ragazzini
con l’anti-papillomavirus,
consigliata prima dell’inizio
dell’attività sessuale, ma an-
che conirichiami di quelli
per tetano, difterite, polio-
mielite e pertosse, il cui effet-
to protettivo può ridursi nel
tempo, e degli anti-meningo-
coccici per la meningite, che
te. «Deve essere lui o lei a vo-
lerla curare, non dev’essere
una richiesta dei genitori: il
successo della terapia dipen-
de anche dalla durata e rego-
larità delle cure e possono oc-
correre anni.

Serve costanza e
quindi una reale volontà»,
sottolineano gli esperti.
In attesa diriavere una pelle
liscia chi manifesta disagi psi-
cologici dovuti all’acne può ri-
correre al camouflage, un
trucco eseguito sotto consi-
glio medico per coprire le le-
sioni. I problemi comuni fra
gli adolescenti non finiscono
qui: uno dei più frequenti per
esempio è l’ansia sociale.
E.M.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
dopo l’infanzia ha un ulterio-
re picco di diffusione proprio
in adolescenza. Fra i grandi
problemi dei ragazzi, poi, un
posto di rilievo ce l’ha senza
dubbio l’acne: i disagi estetici
che comporta possono avere
ripercussioni psicologiche
consistenti e quindi serve in-
tervenire tempestivamente
cercando però di capire il
punto di vista dell’adolescen-
Autonomia
La decisione di curare
il comune problema
della pelle non va preso
dai genitori

The following two tabs change content below.
Alfio Alfredo Stiro nasce in Sicilia a Catania il 22/01/1970, consegue la laurea in infermieristica presso la facoltà di Medicina e Chirurgia di Catania e successivamente il Master in Management delle Professioni Sanitarie. Master in osteopatia posturale presso l'universita di Pisa dipartimento di endocrinologia e metabolismo,ortopedia e traumatologia,medicina del lavoro. E scuola di osteopatia belga, Belso.ha frequentato numerosi corsi sull'emergenza, in servizio presso l’U.O. di Pronto soccorso e Ps pediatrico. Azienda Cannizzaro per l'emergenza di catania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
Alfio Stiro

Post N4.0

Infermieri demansionati per iscritto da Rosa Girasella, direttore medico di struttura complessa. La [continua]

“legge Gelli” È arrivato con molti mesi di ritardo ma il tassello è decisivo: il ministero della Sal [continua]

L’informazione relativa ai dati di salute del paziente e a suoi familiari è tradizionalmente e stori [continua]

Gravi criticità nell’ospedale Sacco di Milano. Personale insufficiente in Pronto Soccorso, infermier [continua]

Ricoperta da formiche, la protesta degli infermieri: “Caso segnalato tre volte” Sit-in dei sindacati [continua]