Archivi del mese: agosto 2018

MENTRE Il personale, medico, infermieristico delle ASP non riesce a fruire delle ferie estive causa della ormai cronica carenza di organico

In Sicilia c’è la sanità migliore d’Italia o quasi. Almeno a giudicare dalle valutazioni dell’Agenas, l’agenzia ministeriale per i servizi sanitari regionali.

Mirabolanti risultati ottenuti dai nostri capi aziende sanitarie. Tutti promossi, infatti, e nessuno ha neanche mai rischiato l’insufficienza.

Ed INTANTO I pronto soccorsi cittadini scoppiano, per la carenza di personale sanitario,
rimaniamo increduli di fronte Gli astronomici premi intascati da alcuni dirigenze Aziendali…

 

 

Le riforme legislative che hanno interessato anche recentemente le professioni sanitarie (V. per esempio D.M. 13 marzo 2018), prevedono l’obbligatorietà dell’iscrizione all’albo professionale (con i limiti che conosciamo e che sono in esame della magistratura) e l’obbligo di acquisire n. 150 crediti/triennio di aggiornamento E.C.M.; oltre a tali oneri, non a titolo gratuito, le professioni sanitarie sono sottoposte a ulteriori vincoli che le rendono più vulnerabili rispetto agli altri lavoratori comuni.

Continua a leggere


il personale di supporto, assunto per espletare e colmare un vuoto organico relativo all’assistenza di base, non dovrebbe effettuare altri servizi senza essere debitamente sostituito con altrettanto personale in organico. Per quel che ci risulta,alcuni sindacati hanno fatto transitare, in passato, personale ausiliario assunto per l’assistenza di base in altri servizi non prettamente assistenziali lasciando una carenza organica e riorganizzando i servizi colmandoli spesso e volentieri attraverso lo sfruttamento degli Infermieri a discapito dei cittadini.

Puglia: per Andreula (Opi Bari) e Papagni (Opi Bat) Infermieri esclusi dal piano assunzioni 1
Infermieri Zero, anteprima sulle assunzioni in Puglia di personale sanitario
Per i due presidenti Opi Andreula e Papagni in Puglia gli Infermieri sarebbero esclusi dal piano di assunzioni: occorrerebbero solo Operatori Socio Sanitari e Medici!

Continua a leggere

“Mentre purtroppo continua drammaticamente a salire il numero delle vittime di Genova, la nostra comunità professionale piange la morte dell’infermiera Marta Danisi, 29 anni, iscritta all’ Ordine delle professioni infermieristiche di Messina, che lavorava da pochi mesi nel reparto di Neurologia dell’ospedale civile di Alessandria e che stava transitando sul viadotto crollato a bordo di un’auto con il suo fidanzato Alberto Fanfani, medico toscano di 32 anni.

Continua a leggere

La circolare INPS n 3114 del 7 agosto 2018 ha dettato l’ultima parola su quanto il COINA da tempo affermava.

Partiamo dall’inizio, a Novembre del 2017 questa O.S. ha informato prima verbalmente e poi anche per iscritto l’Amministrazione di un grande Policlinico Universitario Cattolico di Roma della anomalia sul calcolo delle giornate di permesso (ex Legge 104/92), nello specifico per il turno notturno.

Continua a leggere


È stata data ampio spazio alla nostra Associazione AADI poiché riconosciuta, dalla stessa testata giornalistica, seria e professionale.
Inoltre, come gia detto, non è stato accusato da parte nostra il giornale per aver fatto il suo lavoro, anzi, al contrario viene ringraziato per aver dato voce a queste forme di disagio e disservizi che gli infermieri stessi da decenni cercano di colmare aggiungendo, il tutto, alle enormi responsabilità della nostra professione (vedi posizione di affidamento, somministrazione dei farmaci, collaborazione con le figure mediche per la pianificazione dell’assistenza al paziente…).

Continua a leggere

Alfio Stiro

Post N4.0

Avezzano. Un “premio” sullo stipendio di oltre 35 mila euro per il raggiungimento degli obiettivi az [continua]

FUORI DAL COMPARTO Per tali motivi, questa Associazione non può più tacere su quanto qui esposto e p [continua]

Le riforme legislative che hanno interessato anche recentemente le professioni sanitarie (V. per ese [continua]

il personale di supporto, assunto per espletare e colmare un vuoto organico relativo all’assistenza [continua]