Neurologia :
I farmaci ad azione anticolinergica aumentano il rischio di andare incontro a demenza.

Uno studio inglese pubblicato dal British Medical Journal
constata che
antidepressivi, farmaci urologici o contro il Parkinson,farebbero aumentare il rischio di andare incontro a demenza.

Il gruppo di studiosi capitanato da Georg Sawa,della East Anglia University di Norwich, nel Regno Unito.

Il team ha studiato i risultati dei dati raccolti dal 2006 al 2015 su più di 40 mila pazienti di età compresa tra 65 e 99 anni affetti da demenza e su circa 284 mila persone non colpite da questa patologia.

L’assunzione quotidiana di anticolinergici, prescritti da quattro a 20 anni prima della diagnosi di demenza, è stata codificata usando la scala di valutazione Anticholinergic Cognitive Burden (Acb).

Complessivamente, a 14.453 individui con demenza e a 86.403 persone senza questa patologia è stato prescritto almeno un farmaco anticolinergico con un punteggio Acb di 3, ovvero ad attività anticolinergica definita.

La demenza è stata associata a un punteggio Acb medio crescente.

Però, mentre i farmaci gastrointestinali ad attività anticolinergica con un punteggio Acb di tre non erano legati a demenza, né lo erano gli antiistaminici, a mostrare un legame con la demenza sono stati gli antidepressivi, i farmaci urologici e quelli contro il Parkinson.

“Il rapporto di probabilità per il rischio di sviluppo di demenza associato a quattro o più anni di uso di antidepressivi è stato di 1,29, mentre per gli urologici è stato di 1,24”, spiega Sawa, che sottolinea come
la mancanza di un legame con antistaminici e antinfiammatori a livello gastrico mette in discussione che sia l’effetto anticolinergico stesso a essere responsabile dell’associazione.

Inoltre,continua Sawa: “non abbiamo confrontato questi farmaci con trattamenti alternativi in specifici gruppi di pazienti in cui il rischio di demenza è più alto o più basso”, evidenziando che i medici dovrebbero prendere in considerazione medicinali alternativi soprattutto nei pazienti a rischio di demenza.

Di: Amato Angelo

Seguiteci su NURSENEWS.EU
(Nurse 4.0)

The following two tabs change content below.
Angelo Amato
Infermiere dal 1991, diploma di educatore dell'infanzia. Esperienza lavorativa : terapia intensiva post operatoria del civico di Modena. Neurorianimazione, villa Sofia di Palermo. Rianimazione e pronto soccorso ospedale Vittorio Emanuele di Gela Rianimazione è pronto soccorso ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento. Servizio 118 presso CH. 4 San Cataldo ( CL). Vari corsi formativi soprattutto sulle emergenze Intra e extraospedale. ACLS- BLSD - POLITRAUMA- VALUTARE INFERMIERISTICA IN PZ CRITICO- RETE IMA REGIONALE. RESPONSABILE FORMAZIONE PROVINCIALE ASP AGRIGENTO COME DIRIGENTE SINDACALE UIL FPL.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
Ultime notizie
NurseNews.eu
I filosofi dell’infermieristica:maestri di virtù o “prostituti della cultura.”?

I filosofi dell'infermieristica:maestri di virtù o “prostituti della cultura.”?

  I sofisti erano maestri di virtù che si facevano pagare per i propri insegnamenti. Per questo motivo essi furono aspramente ...

Continua a leggere

Contratti. Petriccioli (Cisl), Rispetto per lavoratrici e lavoratori della Sanità Privata. 100mila operatori in attesa del ccnl

Roma, 15 settembre 2020 – “Domani il mondo della sanità privata incrocerà le braccia per chiedere a gran voce la ...

Continua a leggere

Sanità privata: Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Fpl, “Sciopero generale il 16 settembre per i diritti dei lavoratori e il rinnovo del Ccnl”

Sanità privata: Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Fpl, Sciopero generale il 16 settembre per i diritti dei lavoratori e il rinnovo del Ccnl

Lo annunciano le segreterie regionali di Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl. "Nonostante l’accordo siglato ieri in Sicilia tra ...

Continua a leggere

Scuola, allarme pediatri: Con riapertura rischio tilt Pronto soccorso

Con l'inizio delle lezioni 'in presenza' nelle scuole italiane, e i conseguenti rischi di contagio, si rischia il sovraffollamento dei ...

Continua a leggere

Premiata Alessia Bonari a Venezia, l'infermiera simbolo alla lotta contro il coronavirus.

Infermiera simbolo della lotta al Coronavirus sul red carpet Alessia Bonari, la popolare infermiera diventata un simbolo alla lotta contro il ...

Continua a leggere

AVVIO ANNO SCOLASTICO IN SICILIA, CGIL E CISL: DISATTESE LE LINEE GUIDA NAZIONALI E REGIONALI

Oggi incontro in Prefettura Occorre convocare la conferenza provinciale, prevista dalle norme, per stilare un accordo di programma per stabilire e ...

Continua a leggere

Ecco perché è importante l'infermiere scolastico

1 settembre - Gentile direttore, si parla in questi giorni di istituire di nuovo la figura del medico scolastico, scomparsa da ...

Continua a leggere

Infermiere scolastico:L’ordinanza del presidente della Regione Lazio dispone il reperimento di personale sanitario per l’attività di vigilanza e monitoraggio in tutte le scuole.

Gli infermieri nelle scuole del Lazio. E’ l’esordio concreto di una strategia che la nostra professione sostiene e promuove da ...

Continua a leggere

Infermieri:dotazioni organiche da ''stress del sistema'', le preoccupazione dell'ordine professionale.

"Oggi persiste uno stress del sistema, perché bastano pochi casi in più per riattivare organizzazioni difficili e complesse" Le notizie di ...

Continua a leggere

Coronavirus, Oms: “Dobbiamo dialogare con i negazionisti”

Coronavirus, Oms: “Dobbiamo dialogare con i negazionisti”

L’Oms, per voce del direttore generale Tedros Adhanom Ghebreyesus, sollecita al dialogo con chi manifesta contro le misure prese per ...

Continua a leggere

Lettera alla redazione