DEFINENDO IL NURSING:

Nel mondo sanitario molti si definiscono “infermieri” includiamo i parenti, altri carers informali ed una varietà di assistenti sanitari e operatori di supporto.
Il loro contributo nella cura è
impagabile, ma è diverso da quello degli infermieri.
La distinzione tra il nursing specialistico e quello intrapreso da altre persone non si ritrova nel
tipo di atto compiuto, né dal livello di abilità che è necessario avere per compiere un particolare atto. Come per tutte le pratiche specialistiche, la differenza si ritrova:
nel giudizio clinico inerente ai processi di accertamento, diagnosi, prescrizione e valutazione

nella conoscenza che è alla base della valutazione del bisogno e nella determinazione dell’azione per soddisfare il bisogno

nella responsabilità personale in tutte le decisioni e azioni, inclusa la decisione di delegare ad altri i compiti

nella relazione strutturata tra l’infermiere e il paziente.

Capire le differenze .

Capire queste differenze è importante per molte ragioni. In primo luogo perché i pazienti hanno diritto a ricevere un trattamento e una cura da personale appropriatamente qualificato. In secondo luogo perché lo stato ha una responsabilità nell’erogare la cura nel miglior modo rispettando il rapporto costo/efficacia, facendo un ottimo uso delle risorse.

“Ogni soggetto coinvolto nella cura ha speciali abilità nell’erogarla, ma al
margine del campo di competenza ed esperienza di ogni professionista ci sono aree dove esiste una sovrapposizione di funzioni. Nonostante queste piccole aree di sovrapposizione, le maggiori responsabilità di ogni gruppo professionale sono piuttosto chiare – con l’eccezione del nursing, dove c’è una variabilità considerevole nella percezione.”
Per questE ragioni il nursing è particolarmente vulnerabile ad un uso improprio.

“L’assistenza Infermieristica, come un prodotto, è estremamente semplificata da chi non è un infermiere e non possiede un’idea chiara di quello che
gli infermieri possono/dovrebbero fare e come essa differisca da altre forme di assistenza meno specializzate…

“il nursing è la diagnosi e il trattamento delle risposte umane
alle minacce attuali o potenziali della salute.”

Nel Regno Unito l’approccio più comune per la definizione del nursing
è avvenuto attraverso la definizione stessa di “che cosa fa l’infermiere”
espresso in termini di ruoli, funzioni o compiti. Questo approccio
comunque è inadeguato, perché ciò che i professionisti “fanno” è determinato da circostanze, ed i confini
cambiano con il tempo.

A cura di Massimo Rivolo e Paolo Chiari
Centro Studi EBN

NurseNews.eu

The following two tabs change content below.
alfio stiro
Alfio Alfredo Stiro nasce in Sicilia a Catania il 22/01/1970, consegue la laurea in infermieristica presso la facoltà di Medicina e Chirurgia di Catania e successivamente il Master in Management delle Professioni Sanitarie. Master in osteopatia posturale presso l'universita di Pisa dipartimento di endocrinologia e metabolismo,ortopedia e traumatologia,medicina del lavoro. E scuola di osteopatia belga, Belso.ha frequentato numerosi corsi sull'emergenza, in servizio presso l’U.O. di Pronto soccorso e Ps pediatrico. Azienda Cannizzaro per l'emergenza di catania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
Alfio Stiro

Post N4.0

(geniale e divertente ) Quando leggi un ecg cerca sempre le onde P che per essere normali saran semp [continua]

COMUNICATO Segreteria Generale della Fials sul CCNL CCNL : La documentata VERITA’, parola di FIALS! [continua]

          AGRIGENTO – Non ottiene il riconoscimento di alcuni benefici assistenziali si infuria rico [continua]

DEFINENDO IL NURSING: Nel mondo sanitario molti si definiscono “infermieri” includiamo i parenti, al [continua]

                  SANITÀ MILANO: REGALI LUSSUOSI IN CAMBIO DI FAVORI. Regali di lusso come borse fir [continua]