Niente più casa di riposo: la nuova tendenza è invecchiare con i propri amici.
Sappiamo che la popolazione mondiale sta invecchiando. Si prevede che entro il 2050 il numero degli ultrasessantenni sarà triplicato. Si può affrontare la vecchiaia in molti modi differenti per vivere bene e avere una buona qualità di vita. Man mano che invecchiamo, abbiamo varie opzioni. Alcuni hanno la necessità di essere accuditi dai propri figli, mentre altri si ritirano nelle case di riposo. Tuttavia ci sono ancora alcuni soggetti audaci che non vogliono restare soli e scelgono di vivere con i propri amici.


La nuova tendenza è la convivenza: un modello residenziale creato in Danimarca che pone l’accento sull’importanza del contatto con i propri amici quando si vive in comunità.È una sorta di villaggio privato in cui ciascun abitante o coppia ha la propria casa, ma ci sono degli spazi comuni per la convivenza, il tempo libero, ecc.
Ciascuna unità di convivenza ha le proprie regole. Questo nuovo modello funziona talmente bene, che esiste già in parecchie nazioni europee e negli Stati Uniti.
È fantastico che abbiano trovato un sistema per permettere agli anziani di continuare a vivere pienamente le loro vite e di socializzare con i propri amici. Ciò sicuramente li aiuta a restare membri attivi della società e noi li sosteniamo pienamente!

Fonte:Fabiosa Italia

Di:Amato Angelo

Seguiteci su NurseNews.eu

The following two tabs change content below.
Infermiere dal 1991, diploma di educatore dell'infanzia. Esperienza lavorativa : terapia intensiva post operatoria del civico di Modena. Neurorianimazione, villa Sofia di Palermo. Rianimazione e pronto soccorso ospedale Vittorio Emanuele di Gela Rianimazione è pronto soccorso ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento. Servizio 118 presso CH. 4 San Cataldo ( CL). Vari corsi formativi soprattutto sulle emergenze Intra e extraospedale. ACLS- BLSD - POLITRAUMA- VALUTARE INFERMIERISTICA IN PZ CRITICO- RETE IMA REGIONALE. RESPONSABILE FORMAZIONE PROVINCIALE ASP AGRIGENTO COME DIRIGENTE SINDACALE UIL FPL.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
Alfio Stiro

Post N4.0

L’OPI di Agrigento non tollera minacce  agli infermieri  ed annuncia azioni legali in loro difesa. L [continua]

La carenza di infermieri Regione per Regione nel Ssn. FNOPI: “Correre ai ripari” La carenza di infer [continua]

Don Massimo Angelelli, nuovo Direttore dell’Ufficio per la Pastorale Sanitaria della Conferenza Epis [continua]

Le coliti croniche vanno di pari passo con l’infiammazione delle gengive. Spesso chi è affetto da ma [continua]