De Palma (Nursing Up) conferma: “Lo sciopero si farà, perché quel contratto è una farsa”
Confermato lo sciopero nazionale di 24 ore. Infermieri oggi in piazza dalle 11 alle 14.
Durissima trattativa in sede Aran per il rinnovo del Ccnl del comparto Sanità relativo al triennio 2016-2018: i lavori di modifica della bozza, che erano iniziati ieri mattina alle 10, si sono protratti fino alle 6:40 di stamane. Lo rende noto il sindacato degli infermieri Nursing Up nel prendere atto che si arriverà a breve a una firma a cui non parteciperà.

“Questa nottata estenuante ci ha visto discutere punto per punto un contratto irricevibile per le già precarie condizioni di lavoro degli infermieri. Un contratto che non firmeremo perché non valorizza in maniera nemmeno minimamente accettabile la categoria che rappresento e le professioni sanitarie non mediche. Abbiamo avuto l’mpressione che l’ordine di scuderia fosse chiaro fin dall’inizio della contrattazione: l’Aran doveva chiudere a tutti i costi”. Antonio De Palma, presidente del sindacato degli infermieri, commenta così la trattativa in Aran. Restano confermati per oggi lo sciopero di 24 ore e la manifestazione in piazza Santi Apostoli, a Roma, prevista dalle 11 alle 14.

Nursing Up

The following two tabs change content below.
alfio stiro
Alfio Alfredo Stiro nasce in Sicilia a Catania il 22/01/1970, consegue la laurea in infermieristica presso la facoltà di Medicina e Chirurgia di Catania e successivamente il Master in Management delle Professioni Sanitarie. Master in osteopatia posturale presso l'universita di Pisa dipartimento di endocrinologia e metabolismo,ortopedia e traumatologia,medicina del lavoro. E scuola di osteopatia belga, Belso.ha frequentato numerosi corsi sull'emergenza, in servizio presso l’U.O. di Pronto soccorso e Ps pediatrico. Azienda Cannizzaro per l'emergenza di catania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
Alfio Stiro

Post N4.0

Non si fa attendere la risposta durissima che giunge dall’Ordine delle Professioni Infermieristiche [continua]

Tralasciando le specifiche disamine dell’ordinamento giuridico, nazionale ed internazionale, che dov [continua]

Non mi pare che nel ssn ci sia stata mai chiarezza di ruoli fra gli Infermieri e il personale ausili [continua]

Giustamente, siamo tutti indignati, quando si vogliono abbassare gli standard della formazione medic [continua]