Olbia, 9 Gennaio 2018

Da questa settima l’Ats-Assl Olbia potenzia il servizio di Diabetologia avvicinandolo alla popolazione di La Maddalena: l’attività verrà garantita dal lunedì al venerdì dal personale infermieristico specializzato, mentre i medici saranno presenti in ambulatorio ogni 15 giorni.

Per i pazienti diabetici l’accesso all’ambulatorio infermieristico di Padule sarà diretto, mentre per i pazienti che ancora non hanno diagnosi di patologia verrà programmata una visita con il diabetologo.

A Padule, nel corso dell’anno, verranno inoltre organizzati dei gruppi di educazione alle gestione della patologia, in particolare rivolto ai nuovi pazienti, che potranno così confrontarsi con gli esperti nella gestione della malattia.

Da febbraio, inoltre, i diabetici di La Maddalena potranno contare anche sulla presenza di un nutrizionista, per la gestione della nutrizione artificiale.

Fonte ASL Olbia

The following two tabs change content below.
Alfio Alfredo Stiro nasce in Sicilia a Catania il 22/01/1970, consegue la laurea in infermieristica presso la facoltà di Medicina e Chirurgia di Catania e successivamente il Master in Management delle Professioni Sanitarie. Master in osteopatia posturale presso l'universita di Pisa dipartimento di endocrinologia e metabolismo,ortopedia e traumatologia,medicina del lavoro. E scuola di osteopatia belga, Belso.ha frequentato numerosi corsi sull'emergenza, in servizio presso l’U.O. di Pronto soccorso e Ps pediatrico. Azienda Cannizzaro per l'emergenza di catania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
Alfio Stiro

Post N4.0

A differenza di altri ruoli infermieristici, un operatore di cure chirurgiche è coinvolto con il paz [continua]

Ho letto con estremo stupore la notizia che il collega Assessore alla Sanità dell’ Emilia Romagna, S [continua]

In occasione del recente “World AIDS Day”, da trent’anni manifestazione che vede impegnati l’organiz [continua]

“.. Il caso della radiazione (radiazione!) dall’albo dei medici dell’assessore alla sanità Sergio Ve [continua]

Il caso clinico è stato pubblicato sul New England Journal of Medicine, dai chirurghi dell’Universit [continua]