Ora abbiamo i nostri ordini professionali, il cerchio si è chiuso ed alcune discriminazioni tutt’ora esistenti hanno ancora meno senso di esistere! Al pari del medico tutti i 22 profili professionali del comparto devono avere ora la possilità di esercitare la libera professione intramoenia!

Il medico che vi rinuncia percepisce inoltre una cospicua “indennità economica legata all’esclusività del rapporto di lavoro con l’azienda sanitaria”, pertanto loro sono doppiamente premiati e noi doppiamente discriminati.
Un altro capitolo da aprire immediatamente è l’attivazione di un’area di contrattazione esclusiva e separata dal comparto per infermieri e professionisti sanitari, cosa che i medici hanno già da 20 anni. E’ ora e tempo di voltare pagina ed anche il sinacato confederale deve dire il perchè ha sempre ostacolato un’area contrattuale separata per le nostre professioni

Cesare Hoffer
Dirigente nazionale Nursing up

NurseNews.eu

The following two tabs change content below.
alfio stiro
Alfio Alfredo Stiro nasce in Sicilia a Catania il 22/01/1970, consegue la laurea in infermieristica presso la facoltà di Medicina e Chirurgia di Catania e successivamente il Master in Management delle Professioni Sanitarie. Master in osteopatia posturale presso l'universita di Pisa dipartimento di endocrinologia e metabolismo,ortopedia e traumatologia,medicina del lavoro. E scuola di osteopatia belga, Belso.ha frequentato numerosi corsi sull'emergenza, in servizio presso l’U.O. di Pronto soccorso e Ps pediatrico. Azienda Cannizzaro per l'emergenza di catania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
Alfio Stiro

Post N4.0

Penny Sartori ha trascorso più di vent’anni lavorando in terapia intensiva e ha visto molte cose irr [continua]

Mentre il conflitto israeliano-palestinese non accenna ad arrestarsi, a Gerusalemme l’infermiera isr [continua]

(Artt. 595, 596, 596 bis, 597, 599 c.p.) Diffamazione 1. Chiunque, fuori dei casi indicati nell’arti [continua]

Ieri sera una donna ha aggredito un infermiere di triage perché non voleva aspettare la visita per i [continua]

Eseguita l’autopsia al bambino di 4 anni deceduto nei giorni scorsi. L’esame autoptico è stato dispo [continua]